Categorie: Attualità Emilia RomagnaRimini

Rimini, il parere di Jamil Sadegholvaad sull’approvazione della legge sull’omicidio stradale

La dichiarazione dell’assessore alla polizia municipale

RIMINI – “Il sì del Parlamento alle nuove norme che trasformano l’omicidio stradale colposo in reato a se stante fa fare al nostro Paese un deciso salto in avanti in termini di giustizia, cultura e sensibilità davanti ai tanti, troppi, drammi e tragedie che colpiscono purtroppo ogni anno la quotidianità di migliaia di persone. Chi si mette al volante sotto l’effetto di alcool o di sostanze stupefacenti oppure con l’intenzione palese di spingere sul’acceleratore là dove non si può, sa perfettamente i rischi che fa correre per se stesso e per gli altri. Ed è questa aberrante ‘consapevolezza’ la ragione prima dell’introduzione del reato di omicidio stradale che, finalmente, allinea l’Italia a quanto disposto in molte altre parti d’Europa e del mondo.

Sono tante le storie, terribili, anche locali, che oggi tornano alla mente, accompagnando la notizia della legge. In piazzale Gondar, a Rimini, lungo la strada della Marina, c’è dal 2002 una targa voluta dal Comune di Rimini per ricordare il 33enne restauratore e impegnato nel volontariato sociale Pauli Jaakko Hirvi, l’anno prima travolto e ucciso da una Porsche lanciata a velocità folle sui viali delle Regine. Il pirata killer fuggì. Qualche giorno dopo confessò con una lettera: era il 28enne Omer Halilovic, bosniaco con passaporto olandese, che quella notte aveva intrapreso una gara di velocità con un’altra auto della stessa marca condotta dal 22enne Sejdic Sefkija. Halilovic fu accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso. Ma era subito tornato in Olanda: la politica locale chiese giustizia e impegno per l’estradizione. Nel 2006 fu condannato a 3 anni e 10 mesi, poco dopo la Polizia olandese fece sapere di averlo arrestato ai fini dell’estradizione. Ma da quella volta, il nulla, per l’amarezza e la disperazione dei familiari di Pauli.

Una legge e la prospettiva di una pena dura non fermeranno i pazzi e gli incoscienti però potranno essere un fortissimo deterrente culturale e fattuale per chi gioca con l’auto come se fosse la roulette russa. Questi casi hanno poco di ‘incidente’ e molto di ‘consapevole follia’. Così come un auspicabile deterrente potranno essere nei confronti di chi scappa successivamente al sinistro, privando di soccorso chi ha bisogno. Nonostante l’enorme calo di incidenti nell’arco di 15 anni (dai 2.585 del 2000 ai 1.784 del 2014, una diminuzione che supera il 30 per cento), a salire anche a Rimini con lo stesso trend nazionale è la pirateria stradale. Fenomeno ancora limitato ma purtroppo in crescita, passando dai 31 casi del 2010 ai 62 del 2014. Su questo aspetto, credo, anzi sono sicuro, che la legge potrà fare moltissimo”.

Articoli recenti

Parma lancia il City of Gastronomy Festival: il 2 e 3 giugno arriva il primo giro del mondo di sapori e saperi fra le città creative dell’UNESCO

In piazza Garibaldi e in piazza Ghiaia un fine settimana di show cooking e demo d’autore con chef da sei…

8 ore passati

“AbitiAmo il nostro Quartiere” per Barco e Pontelagoscuro

Giovedì 31 maggio alle 14.30 al Teatro Cortazàr a Pontelagoscuro (via Ricostruzione 40) FERRARA - Giovedì 31 maggio 2018 dalle…

8 ore passati

“Pic-nic in Arte” a CavaRei

Sabato 26 maggio torna la festa di primavera al Parco Pubblico di via Bazzoli. Giochi e animazione per bimbi e…

1 giorno passati

Provincia di Modena: Circuito del Frignano, corsa in montagna, dieci eventi in estate, dal 26 maggio

MODENA - Parte sabato 26 maggio, con il prologo della "Prignano run" a Prignano, la nona edizione del Campionato provinciale…

1 giorno passati

Venerdì 25 maggio Candi e De Vico all’evento conclusivo del progetto “I Primi Fanno Gioco Di Squadra” promosso da Reggiana Gourmet

REGGIO EMILIA - Anche nella stagione sportiva 2017/2018 Reggiana Gourmet, azienda presente nel pool dei sostenitori del club e co-sponsor…

1 giorno passati

La Notte de “Il Terzo Giorno” di sabato 26 maggio

PARMA -  Gruppo Davines e Comune di Parma uniti per dare vita ad un evento diffuso e immersivo che coinvolgerà…

1 giorno passati
L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Cookie

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice