Rimini, Marco Cortesi e Mara Moschini in “Rwanda”

RwandaLunedì 7 marzo alle ore 21 al Teatro degli Atti: il genocidio più veloce e sistematico della storia dell’umanità al centro di uno spettacolo-inchiesta prodotto da Mc-Teatro Civile

RIMINI – Aprile 1994: ha inizio il genocidio più veloce e sistematico della storia dell’umanità. Quasi un milione di vittime e un solo nome capace di rievocare il grido di migliaia di volti: “Rwanda”. Dopo oltre vent’anni da uno degli eventi storici più dimenticati e controversi del nostro presente, Marco Cortesi e Mara Moschini, tra i più apprezzati autori e interpreti della nuova generazione di teatro civile e narrazione, portano in scena al Teatro degli Atti di Rimini un avvincente spettacolo-inchiesta (lunedì 7 marzo alle 21).

Dopo il successo de “La Scelta” (330 repliche tra Italia ed Europa, patrocinato da Amnesty International e RAI-Segretariato Sociale) dedicato al conflitto in Bosnia, MC – Teatro Civile propone una riflessione su uno tra gli eventi storici più importanti eppure più dimenticati del nostro passato recente.

6 Aprile 1994: il governo di KiRwanda_04gali parlerà di 1.174.000 morti, ma la maggior parte degli storici sono concordi nello stimare una cifra di 800.000 vittime. A colpire, oltre alla quantità, questa volta è la velocità: 10.000 morti al giorno, 400 cadaveri all’ora, 7 corpi al minuto, un omicidio ogni 10 secondi. Per fare un paragone scomodo: è come se in Rwanda fossero cadute 3 torri gemelle ogni giorno, per 104 giorni. All’interno di questo sconvolgente scenario, fiorisce una straordinaria vicenda di coraggio, dignità ed eroismo che vide uniti un uomo e una donna con un’unica missione: fare la cosa giusta. Uno spettacolo dunque che mira al cuore dello spettatore, per emozionare, indignare, ricordare, ma soprattutto essere da spunto per guardare con occhi consapevoli anche il presente.

Marco Cortesi è attore e regista. Diplomato presso l’Accademia D’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma alterna l’attività attoriale con la sua produzione teatrale come attore monologante di teatro civile e il lavoro come autore e attore in tv (con il programma “Testimoni” per Rai Storia da lui ideato e interpretato). Tra i suoi lavori teatrali, nati da un’attenta indagine d’inchiesta, “Le donne di Pola”, monologo sulla guerra nella Ex- Jugoslavia, con oltre 350 repliche, un libro ed un DVD, “L’Esecutore”, un documentario-teatrale in formato Libro+DVD sull’ultimo boia di Francia (Infinito Edizioni) e “La Scelta”, quattro storie vere dal conflitto di Bosnia basato sul libro “I Giusti nel Tempo del Male” della Dott.ssa Svetlana Broz (Ed. Erickson), ora un Libro+DVD per Edizioni Erickson. Al suo fianco l’attrice e autrice Mara Moschini.

Rwanda

Uno spettacolo di Marco Cortesi e Mara Moschini

produzione MC teatro civile

lunedì 7 marzo 2016, ore 21 – Teatro degli Atti (posto non numerato)

Info: www.marco-cortesi.com

Fuori abbonamento

Biglietti

Platea e galleria € 12, CultCard e scuole € 10.
La biglietteria del Teatro Novelli è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.30. Info biglietteria: 0541.793811.

I biglietti sono in vendita anche on line: andando sul sito www.teatroermetenovelli.it e cliccando su “Biglietteria on line” sarà possibile, previa registrazione, scegliere i posti e acquistare i biglietti pagandoli tramite carta di credito o Paypal. E’ possibile prenotare i posti anche attraverso posta elettronica, all’indirizzo biglietteriateatro@comune.rimini.it.

Prossimi appuntamenti

Decamerone. Vizi, virtù passioni

Stefano Accorsi

mercoledì 9 marzo, ore 21 – Teatro Novelli (sold out)

Morte di un commesso viaggiatore

Teatro dell’Elfo

martedì 15, mercoledì 16 e giovedì 17 marzo, ore 21 – Teatro Novelli

Tosca X

Compagnia Artemis Danza / Monica Casadei

domenica 20 marzo, ore 21 – Teatro Novelli

Tutte le informazioni sulle prevendite e gli aggiornamenti sul programma sono consultabili sul sito www.teatroermetenovelli.it e sulla pagina facebook http://www.facebook.com/teatronovelli.