Rimini, l’autoparco del Comune più ecologico

veicolo RiminiAcquistati due nuovi veicoli elettrici

RIMINI – Il parco auto del Comune di Rimini diventa più ‘green’. Sono stati consegnati pochi giorni fa due nuovi veicoli elettrici che il Comune di Rimini ha acquistato nell’ambito del progetto pilota “Mi muovo elettrico – Free carbon city”, promosso dalla Regione (e finanziato con risorse dell’asse 3 del POR FESR 2007-2013 “Qualificazione energetico–ambientale e sviluppo sostenibile”) a cui il Comune di Rimini ha aderito sottoscrivendo un protocollo insieme ad altri quattordici comuni emiliano romagnoli. Il progetto nasce per consentire alle amministrazioni locali di dotarsi di mezzi ecologici per gli spostamenti e per il trasporto mezzi in città, facendosi quindi promotori in prima persona della mobilità ecosostenibile.

“Un modo per ammodernare e rendere più ecologico il nostro parco auto – commenta l’assessore Irina Imola – attraverso l’utilizzo di mezzi che consentono un risparmio non solo in termini di emissioni, ma anche dal punto di vista economico. La mobilità elettrica ha delle grandi potenzialità per la riduzione dell’impatto ambientale e del consumo di carburanti derivati dal petrolio e ha molteplici applicazione, dalla mobilità privata al trasporto pubblico. In questo senso le città dell’Emilia Romagna si stanno strutturando, ad esempio con l’installazione sul territorio dei punti di ricarica per veicoli elettrici, presenti a Rimini in alcuni punti strategici della città, ad esempio sul lungomare o a ridosso del centro storico. Iniziare ad aggiornare l’autoparco con questi veicoli moderni e ‘green’ è la migliore forma di promozione per la diffusione della mobilità ecologica”.

I veicoli elettrici appena arrivati, del costo di circa 29mila euro interamente finanziato dalla regione Emilia Romagna, sono due quadricicli pesanti a due posti, tipo ‘pickup’, adatti al trasporto di merci di piccole e medie dimensioni.