A Rimini controlli della Polizia municipale nella zona fiera

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipaleRinvenute e sequestrate 300 bottiglie di acqua e birra in occasione del servizio per la vendita abusiva di alcol

RIMINI – Sono state circa 300 le bottiglie di acqua e birra contenute in recipienti con ghiaccio abbandonate dai venditori abusivi che si erano dati alla fuga alla vista degli agenti della Polizia municipale di Rimini. Un rinvenimento avvenuto la sera di sabato 7 in occasione del servizio istituito per il rispetto dell’ordinanza sindacale che vietava commercio ambulante in forma itinerante nel raggio di 500 metri dall’area parcheggi fiera nonché il divieto di vendita somministrazione in bottiglie e bicchieri di vetro nello stesso raggio.

Durante i controlli, proseguiti anche nelle attività limitrofe alla fiera, gli agenti scoprivano e sanzionavano (5.164 euro la sanzione) anche un laboratorio artigianale per aver svolto l’attività di vendita di bevande ed alcolici abusiva in assenza di titolo. Tre, inoltre, le attività sanzionate per la vendita alcolici in vetro dopo le 22 con una sanzione di 1032 euro.

Contravvenuto anche durante l’attività di controllo per violazione orario delle emissioni rumorose un autolavaggio per 516 euro.