Rimini: Contributi per i danni del maltempo del febbraio 2015

Pubblicato l’elenco definitivo delle domande accolte per un totale di quasi 400 mila euro di risarcimenti

RIMINI – E’ stata pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Rimini l’elenco definitivo delle domande accolte per la concessione dei contributi i soggetti privati che hanno subito danni alle abitazioni o a beni mobili in occasione seguito delle eccezionali avversità atmosferiche che si sono verificate dal 4 al 7 febbraio 2015.

I criteri per la determinazione e la concessione dei contributi sono stati definiti da un’ordinanza (n. 374 del 16 agosto 2016) emessa dal Capo del Dipartimento della Protezione Civile, in attuazione della delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016. Le domande che sono risultate ammissibili sono state 39, per un totale di contributi di circa 385mila euro, destinati in particolare a interventi per i danni subiti da abitazioni e beni immobili.

L’amministrazione provvederà a trasmettere immediatamente alla Regione Emilia Romagna l’elenco definitivo e l’esito dei controlli; spetterà infatti alla Regione definire in ultima battuta l’entità dei contributi al termine dell’attività istruttoria condotta in tutti i Comuni colpiti dagli eventi calamitosi.

Come si ricorderà infatti in quei giorni tutto il territorio regionale fu investito da una violenta ondata di maltempo che non risparmiò neppure Rimini, dal primo entroterra all’intera costa, da Bellaria a Cattolica. Solo a Rimini nelle prime ore di venerdì 6 febbraio 2015, tra l’una e le 4 di notte, caddero 100 mm di pioggia e il vento da nord est, in concomitanza con fortissime mareggiate, raggiunse i 47 nodi di velocità. Nei giorni seguenti all’ondata di maltempo, l’Amministrazione comunale si è attivata per effettuare sopralluoghi e controlli nelle aree maggiormente colpite e per predisporre le azioni utili per accertare l’entità dei danni subiti.