Rimini, Anello delle nuove piazze

comune di Rimini logoMartedì 15 al via i lavori su Via Gozio de’ Battagli, Via dei Cavalieri, Via Quintino Sella, Piazzetta Agabiti, Via XXII Giugno, terzo stralcio e ultimo stralcio del progetto

RIMINI – Terminata la posa dei sottoservizi entrano nel vivo gli interventi del terzo e ultimo stralcio del progetto “l’Anello delle nuove piazze” che, in questa prima fase, riguarderanno Via Gozio de’ Battagli, Via dei Cavalieri, Via Quintino Sella, Piazzetta Agabiti, Via XXII Giugno.

Da martedì 15 marzo si comincerà con Via Gozio de’ Battagli, con lavori di asfaltatura rossa e banchine in pietra (selce o lastre) per poi, dopo due, tre settimane, partire coi i lavori su via dei Cavalieri e, a seguire, su via Quintino Sella, Piazzetta Agabiti, Via XXII Giugno.

In particolare su via Quintino Sella, piazzetta Agabiti, via XXII Giugno la riqualificazione consisterà nel rifacimento dell’intero tracciato che si collega con la via Tempio Malatestiano la cui riqualificazione si è conclusa nel luglio 2014.

Lungo via XXII Giugno, tra Piazzetta Plebiscito e Piazzetta Agabiti, verranno mantenuti i marciapiedi esistenti sui due lati che saranno realizzati con lastre in pietra del tipo “Albarese” mentre la sede stradale sarà in asfalto colorato del “rosso” che caratterizza l’intero intervento. Verranno collocati arredi lungo le strade e piazze in linea con quelli già installati con i precedenti interventi e rientranti nell’abaco per gli arredi del centro storico approvato in collaborazione con la Soprintendenza. Piazzetta Agabiti sarà realizzata in pietra nell’area compresa tra Via Cattaneo, Vicolo Mastini e Via Quintino Sella mentre lungo il tracciato stradale avrà continuità il conglomerato colorato rosso.

Dopo il rifacimento dei sottoservizi sarà completamente riqualificata la sede stradale Via Gozio de Battagli tra corso D’Augusto, via Tonini e piazzetta Zavagli. Verranno realizzate le banchine laterali in selce per una profondità di 60 cm. circa mentre la restante sede carrabile sarà in asfalto colorato. Con questa riqualificazione si completeranno così gli interventi delle vie perpendicolari al corso D’Augusto.

Dalla Piazzetta Ducale la via dei Cavalieri si dirige linearmente verso Corso Giovanni XXIII e lo interseca. Il progetto di riqualificazione sulla via prevede un passaggio pedonale protetto da fittoni dissuasori largo circa 1 metro e mezzo sulla destra e una banchina di circa 80 cm. in selce e lastra di pietra alberese sulla sinistra.

Tutti gli interventi di adeguamento dei sottoservizi esistenti sono già stati completati. I lavori, affidati alla Ditta Pesaresi di Rimini, avranno una durata di 5 mesi e un costo complessivo ammonta a 730.000 Euro.