Rimini, Andrea Gnassi confermato sindaco con il 56.99% dei consensi

Andrea Gnassi confermato sindaco a Rimini
Andrea Gnassi confermato sindaco a Rimini

RIMINI – Sono stati 67.729 gli elettori riminesi (33.226 gli uomini, 34.503 le donne) che si sono recati ai seggi nella giornata di ieri per esprimere il proprio voto sull’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale della Città.

67.729 elettori, pari al 57,86% degli aventi diritto (117.044), che hanno confermato col 56,99% dei consensi (37.391) Andrea Gnassi (candidato delle liste Patto Civico e Citta Metropolitana con Gnassi, Partito Democratico, Sinistra X Rimini, Rimini Attiva, Futura con Gnassi, Italia dei Valori centro democratico) alla carica di Sindaco.

Secondo per preferenze Marzio Pecci (16.380 voti pari al 24,96% ) candidato per le liste Uniti Si Vince Per Cambiare Rimini, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega Nord), seguito da Luigi Camporesi (6.256 , 9,53%) candidato per le liste Obiettivo Civico per Rimini, Fare Insieme per Rimini Noi per La Romagna, Movimento Libero Rimini; Sara Visintin (1.436 2,18% ) candidato per la lista Rimini in Comune Diritti a Sinistra; Mara Marani (1.423, 2,16% ) candidato per la lista Rimini People; Addolorata Di Campì Adà (1.044 , 1,59%) candidato per la lista Il Popolo della Famiglia; Mirco Ottaviani (910 , 1,38%) candidato per la lista Forza Nuova; Marina Mascioni (763, 1,16% ) candidato per le liste Fronte Nazionale per l’Italia.

65.603 (il 96,86% ) i voti validi, 570 le schede bianche, 19 quelle contestate, 1.537 le schede nulle.