Riccione, Sabato 20 agosto incontro con Beatrice Masini

Parole Fuori  Onda II parte dal 10 agosto al 4 settembre: Racconti e personaggi

beatrice masini a RiccioneRICCIONE (RN) – Prosegue la rassegna di incontri promossa dall’Istituzione Riccione per la Cultura. Sabato 20 agosto in Piazzale Ceccarini è in programma l’appuntamento con Beatrice Masini che presenta “I nomi che diamo alle cose”, l’ultimo romanzo dell’autrice di “Tentativi di botanica degli affetti”.

Giornalista, traduttrice, editor, la Masini scrive storie per ragazzi ed è molto nota anche per aver tradotto i libri della serie di Harry Potter della scrittrice britannica J. K. Rowling.

Il suo ultimo lavoro è il suo secondo libro “per adulti” e racconta di famiglie tradizionali e insolite, storie di donne, di madri e di figli, dove niente è come sembra, di madri buone e figli cattivi o viceversa, del lavoro come fatica e come vocazione. Tre donne, tre modi diversi di essere o non essere madri.

“Più il tempo passa più mi piacciono le parole semplici, elementari, lisce come sassi su una riva. Bello, buono, pane, cielo, bene, male, cosa. Ci vuole coraggio, suppongo, a farne uso”.

BEATRICE MASINI è nata a Milano. Giornalista, traduttrice, editor, scrive storie e romanzi per bambini e ragazzi. “Tentativi di botanica degli affetti”, il suo primo romanzo per adulti (Bompiani, 2013), ha vinto il Premio Selezione Campiello, il Premio Alessandro Manzoni e il Premio Viadana; già pubblicato in Francia, uscirà anche in Gran Bretagna e in Spagna.

L’autrice converserà con Simona Mulazzani, giornalista di Icaro TV.

Appuntamento sabato 20 agosto alle ore 21.00 in Piazzale Ceccarini. Ingresso libero.

Informazioni: Istituzione Riccione per la cultura, T.0541/608321-369

e-mail: cultura@riccioneperlacultura.com www.riccioneperlacultura.it