Riccione Greenpark, oggi al via il grande parco urbano

organizzazione Riccione Greekpark RICCIONE – Taglio del nastro oggi pomeriggio per Riccione Greenpark, l’allestimento che per il secondo anno ha trasformato il centro città in un grande parco con moltissime possibilità di divertimento e gioco per i più piccoli. Il taglio del nastro è avvenuto nel cuore di Viale Ceccarini, alla presenza del sindaco Renata Tosi, degli assessori comunali, delle forze dell’ordine e dei rappresentanti dei comitati turistici che hanno sostenuto l’evento. Fino al 5 giugno si potrà dunque passeggiare, divertirsi e fare shopping lungo 30.000 metri quadrati di verde, tra piante, fiori, alberi da frutto, attrazioni ed iniziative speciali.

Le proposte per i bimbi avranno come filo conduttore due degli elementi che amano di più, l’acqua e la natura. La Fontana delle ochette e la Casa delle farfalle, il Laghetto dei cigni e il Ponte tibetano sono solo alcune delle attrazioni da provare lungo Viale Ceccarini, mentre in Piazzale Roma sarà posizionata la Laguna dei cilindri rotanti per vere e proprie sfide galleggianti. Il Greenpark si estende anche in Viale Gramsci con la Foresta magica (e grazie a quest’ultima attrazione anche quest’anno ci sarà la possibilità di sostenere l’Associazione AIRETT Onlus) e in Viale Dante con il Bosco dei funghetti, dedicato al truccabimbi, e la Rotonda delle palline.

Non mancheranno ovviamente anche le occasioni per deliziare il palato. L’Istituto Erboristico L’Angelica, main sponsor dell’evento, accoglierà i visitatori con i propri prodotti green guidandoli alla scoperta di un naturale benessere presso il suo temporary store di Viale Ceccarini.

figuranti RiccioneE, a proposito di palato, lungo il Viale si potrà approfittare anche per una sosta al bio-bar o per godersi una fresca birra artigianale al Gusta Birra a Km zero accanto ad un originale campo coltivato a orzo e luppolo.

Nell’edizione 2015 Riccione Greenpark ha accolto in 72 giornate oltre 600.000 visitatori e fin dai primi giorni è esploso sui social media con centinaia di migliaia di visualizzazioni.

10.000 i visitatori della Casa delle farfalle (che ha custodito più di 150 esemplari tropicali provenienti da tutto il mondo), 60 gli alberi di ulivo e oltre 100 gli esemplari di piante e vegetazione ad abbellire la passeggiata, 6.000 i vasetti di terra distribuiti durante i laboratori didattici dedicati ai bambini.