Riapre il Parco archeologico della Terramara di Montale

Da domenica 18 settembre iniziative e laboratori tutte le domeniche fino al 30 ottobre

il-parco-di-montale-ricostruzioni-capanne-palafitteMODENA – Prende il via domenica 18 settembre con la riapertura al pubblico del Parco archeologico la stagione autunnale alla Terramara di Montale: tutte le domeniche, fino al 30 ottobre, uno staff di archeologi guiderà i visitatori alla scoperta delle tracce del villaggio di 3.500 anni fa e alle ricostruzioni realizzate sulla base degli scavi. Per fare conoscere meglio ai partecipanti il mondo delle terramare, alle visite vengono sempre associate dimostrazioni di tecniche artigianali dell’età del bronzo, laboratori a tema o visite animate per bambini.

terramare-fusione-del-bronzoDomenica 18 settembre l’appuntamento è con “La metallurgia del bronzo”, iniziativa che consentirà di assistere dal vivo a esperimenti di fusione e lavorazione di armi e utensili in bronzo. Nell’occasione, inoltre, Monia Barbieri, Claudio Cavazzuti, Luca Pellegrini e Federico Scacchetti sperimenteranno in diretta alcune complesse tecnologie frutto di ricerche tuttora in corso.

Al centro delle sperimentazioni al Parco della Terramara ci sarà un oggetto particolarmente evocativo: la spada, simbolo del potere guerriero. Le dimensioni delle spade dei guerrieri dell’età del bronzo necessitavano di stampi di grandi dimensioni e di crogioli in grado di contenere notevoli quantità di metallo. È dunque probabile che fusioni in sabbia abbiano sostituito quelle che si ottenevano con stampi in pietra e che siano stati costruiti crogioli di grandi dimensioni.

Pitture parietali egizie mostrano come venivano sollevati questi grandi contenitori, e a queste si sono ispirati i metallurghi di Montale per la nuova sperimentazione.

Parte quest’anno, inoltre, “Sbalzo … nel tempo!” nuovo laboratorio di sbalzo su lamina di rame per riprodurre antichi decori, consigliato a ragazzi dai 6 ai 13 anni.

Il Parco archeologico è aperto dalle 10 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19, con ultimi ingressi alle 12 e alle 17,45. Le visite sono guidate con partenza ogni 45 minuti per gruppi di massimo 60 persone. Per informazioni e prenotazioni (solo per gruppi), tel. 059 2033101 (da martedì a venerdì 9-12; sabato e domenica 10-13 e 16-19). Informazioni online (www.parcomontale.it – su Facebook “parcomontale”).