Regione. “Vista da vicino”, riprende il magazine televisivo sulle politiche regionali

Il format video in onda nelle emittenti locali, sul web e sui social network. Ciclo di sei puntate dal 3 febbraio: la prima sulla riduzione delle liste d’attesa

logoregioneemiliaromagnaBOLOGNA – “Vista da vicino”, il magazine di informazione video della Regione Emilia-Romagna torna a raccontare gli effetti delle politiche del governo regionale con approfondimenti e analisi, raccogliendo testimonianze e parei nei territori e nei servizi. Non solo in tv, attraverso il circuito delle emittenti locali della regione, ma anche su Facebook, su YouTube e sul sito della Regione (www.regione.emilia-romagna.it).

A partire dal 3 febbraio andrà in onda un ciclo di sei puntate. Si comincia con la riduzione delle liste d’attesa, una delle sfide più importanti della Giunta guidata dal presidente Stefano Bonaccini. Le testimonianze raccolte nelle Aziende sanitarie di Modena e Ferrara raccontano le soluzioni e le strategie adottate: organizzare quotidianamente le agende, coordinare il personale, ampliare gli orari delle prestazioni e degli ambulatori.

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato 10 milioni di euro e assunto 150 nuovi giovani professionisti tra medici, infermieri e tecnici sanitari, riorganizzando l’utilizzo della strumentazione delle Aziende sanitarie con la possibilità di fare visite anche la domenica e nelle ore serali della settimana.

I risultati ci sono: oltre il 99% delle visite e degli esami strumentali è garantito nei tempi previsti, era il 58% a gennaio 2015.

La pubblicazione di “Vista da vicino” sui social network avverrà il lunedì, mercoledì e venerdì. In allegato i giorni della settimana e orari di messa in onda delle tv locali.