Regione, riforma servizi 0-3 anni: introdotto l’obbligo di vaccinazione

Più flessibilità e qualità nell’offerta. Il presidente Bonaccini, la vicepresidente Gualmini e l’assessore Venturi presentano il progetto di legge

regione emilia romagna logoBOLOGNA – Cambia il mondo del lavoro, cambiano le famiglie e, di conseguenza, nasce l’esigenza di una maggiore flessibilità organizzativa dei servizi educativi per la prima infanzia.

Da qui la riforma regionale sui servizi educativi per la fascia di età 0-3 anni, che introduce anche l’obbligo delle vaccinazioni per i bambini che accedono alle strutture educative dell’Emilia- Romagna.

Queste alcune delle novità inserite nel progetto di legge regionale, al centro della conferenza stampa che si terrà, venerdì 1^ luglio alle ore 13.30, nella sala stampa al 13^ piano della Regione Emilia-Romagna, in viale Aldo Moro 52 a Bologna.

Saranno presenti il presidente della Regione Stefano Bonaccini, la vicepresidente Elisabetta Gualmini, e l’assessore alle Politiche per la salute Sergio Venturi.