Regione: La Romagna va col liscio. Da domani all’11 giugno oltre 40 appuntamenti per celebrare il suono della Riviera

Da Casadei a Morgan a Roy Paci, da Eugenio Bennato ai Khorakhanè e Shantel, passando per la Nuova Compagnia di canto popolare, Pupo e Mirco Mariani & Extraliscio con un gran finale in piazza del Popolo a Cesena

logo regione emilia romagnaBOLOGNA – La Romagna, dalla Riviera all’entroterra, capitale del ballo di coppia. Venerdì 9 prende il via la seconda edizione della Notte del Liscio., che prosegue fino a domenica 11 giugno.

Tanti gli ospiti in programma, da Morgan a Roy Paci con i suoi Aretuska, da Eugenio Bennato ai Khorakhanè, dalla Compagnia di canto popolare al cantante e dj tedesco Shantel, a Pupo.

Con loro si esibiranno le star incontrastate di questo genere musicale amato e ballato in tutta Italia a partire da Mirko Casadei con la “Casadei Social Club” (nuova formazione di oltre 20 elementi che mette insieme giovani musicisti virtuosi con personaggi storici del liscio), Raoul Casadei, Moreno Il Biondo e Mirco Mariani & Extraliscio.

Più di 40 gli eventi in calendario tra esibizioni delle migliori scuole di ballo liscio, serate dedicate al dialetto e alla cultura romagnoli e i concerti delle più applaudite formazioni orchestrali di liscio.

Un’edizione particolarmente significativa anche perché quest’anno si festeggiano gli 80 anni di Raoul Casadei e ricorrono i 70 anni delle Edizioni Casadei Sonora, che raccolgono e custodiscono il prezioso patrimonio artistico del maestro Secondo Casadei: oltre 1000 brani “ereditati” da numerose orchestre italiane che li diffondono nelle loro serate. In occasione dell’anniversario, è stato lanciato il nuovo sito www.secondocasadei.com.

Il programma

Il primo appuntamento in calendario è quello di domani, venerdì 9 giugno alle 21 all’Arena Brancaleone di Ravenna. Riccarda e Raoul Casadei, (rispettivamente figlia e nipote di Secondo Casadei, autore di Romagna Mia) daranno vita a una serata di ricordi, aneddoti e curiosità, assieme al giornalista musicale e dj radiofonico Massimo Cotto e a esponenti del mondo della cultura e del giornalismo.

Con Guido Casali di Sky Arte commenteranno alcuni estratti del documentario in tre puntate dedicato al liscio, programmato da metà giugno sul canale Sky Arte.

La serata sarà animata dai momenti musicali di Andrea Mingardi e “Cosa Folk” con i Giovani dell’Accademia del folklore romagnolo.

Sabato 10 giugno i bagnini di Rimini (dal bagno numero 1 al bagno numero 150) offriranno ai loro ospiti un grande momento di animazione, a ritmo di liscio, con i piedi sulla sabbia e il sole che tramonta.

In serata doppio appuntamento a Gatteo Mare e Bellaria Igea Marina. Sul palco allestito ai giardini “Don Guanella” di Gatteo, sotto la direzione artistica di Moreno Il Biondo l’orchestra interpreterà celebri melodie di Secondo Casadei, sulle cui note si esibiranno i ballerini di alcune scuole di ballo romagnole.

A seguire Mirco Mariani & Extraliscio si esibirà assieme a La Nuova Compagnia di canto popolare (che festeggia i 50 anni di attività), Shantel e Pupo. Madrina della serata, Riccarda Casadei.

Sotto la direzione artistica di Mirko Casadei, in Piazza Capitaneria di Porto di Bellaria Igea Marina, Roy Paci & Aretuska, Morgan, Eugenio Bennato e i Khorakhanè per un omaggio al liscio e poi l’esibizione della “Casadei Social Club”, un ensemble di oltre 20 elementi diretta da Mirko Casadei che mette insieme giovani musicisti virtuosi con personaggi storici del liscio e ballerini.

Gran cerimoniere il re del liscio Raoul Casadei. Sul parco anche Ylenia Lucisano e Franco J Marino.

Due gli appuntamenti all’alba di domenica 11 giugno (ore 6), quello con Mirko Casadei alla Zona Cesarini di Cesenatico (spiaggia libera di Villamarina di Cesenatico) e quello al Bagno Corrado di Gatteo Mare, con Mirco Mariani & Extraliscio.

Gran finale, domenica sera, in Piazza del Popolo a Cesena, con la grande Orchestra Spettacolo Roberta Cappelletti e Chicco Fabbri & Orchestra Varietà, che renderanno omaggio al maestro romagnolo Vittorio Borghesi, indimenticato protagonista della scena musicale romagnola, detto “il Paganini della fisarmonica” per il suo virtuosismo con questo strumento.

Tutte le informazioni sul sito http://www.notteliscio.it/

CONDIVIDI