Reggio Emilia: neve, sempre percorribili tutte le Provinciali

provincia_di_reggio_emilia-stemmaREGGIO EMILIA – Anche questa mattina non si sono segnalati particolari problemi sui circa mille chilometri di strade provinciali, pulite fino alla Pedemontana, bianche, ma percorribili salendo verso la montagna. Intorno a quota mille nelle ultime ore si sono accumulati ulteriori 25 centimetri di neve, mentre le previsioni per oggi parlano di accumuli, nell’intera giornata, fino a 30-40 centimetri sul medio Appennino, fino a una ventina in collina e fino a 8 centimetri in pianura. Le previsioni per domani, sabato 24, escludono invece nevicate in pianura, con scorse precipitazioni in collina e fino a 15 centimetri di neve sul medio Appennino, una ventina sul Crinale.

Tendenzialmente la perturbazione dovrebbe proseguire fino a domenica con possibilità di neve con accumuli comunque modesti (fino a 5 cm); si conferma il brusco calo di temperature tra sabato e domenica (-5 gradi) e soprattutto nei primi giorni della prossima settimana (fino a -12), ma al momento senza precipitazioni.

Rimane ovviamente operativa la task-force antineve che anche quest’anno la Provincia di Reggio Emilia ha predisposto, formata da 129 lame, 62 salatori e 2 frese, oltre a 37 uomini, tra tecnici (6), sorveglianti (12) ed operai stradali (19). Dove nevica le lame sono ovviamente attive, mentre per le altre zone il personale è allertato per entrare in azione al raggiungimento della soglia di deposito previste per rendere efficaci gli interventi, soglia che varia dai 3 ai 5 centimetri a seconda delle zone.

Al lavoro anche gli agenti della Polizia provinciale, in particolare per verificare il rispetto dell’ordinanza che impone l’obbligo per tutti i mezzi di sistemi antisdrucciolevoli (pneumatici da neve o catene) sulla Sp 513R di Val D’Enza – dalla rotatoria con via di Vittorio in comune di San Polo al centro abitato di Castelnovo Monti – e sulla Sp 18 Busana-Ligonchio-Passo Pradarena nel tratto fra l’incrocio con la Sp 91 verso Vaglie (ponte Rossendola) fino al Passo Pradarena. Per i mezzi pesanti l’obbligo riguarda anche le seguenti strade:

la Sp 37 Albinea-Pratissolo-Chiozza, dal centro abitato di Albinea alla rotatoria di Pratissolo di Scandiano;

la Sp 7 Pratissolo-Felina, dalla rotatoria di Pratissolo di Scandiano al centro abitato di Viano;

la Sp 486R di Montefiorino, dalla rotatoria in località Tressano di Castellarano fino al ponte sul torrente Dolo;

la Variante di Puianello nel tratto tra la rotatoria con la Sp 21 e quella con la Statale 63;

la Sp 63 Albinea-Casina, dal centro abitato di Albinea fino all’incrocio per Viano.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE e il sito http://infoneve.provincia.re.it.