Con “Regalaci un sorriso” la beneficenza protagonista fra musica e spettacolo a Ferrara

Martedì 28 marzo, alle 21.00, alla sala Estense afavore di ADO ONLUS per la costruzione della ‘Casa del sollievo’

Regalaci un sorrisoFERRARA – Si è svolta nella mattinata di giovedì 23 marzo nella residenza municipale, la conferenza stampa di presentazione dello spettacolo di beneficenza “Regalaci un sorriso”, in programma martedì 28 marzo alle 21 alla sala Estense a favore della Fondazione ADO Onlus impegnata nella costruzione della Casa del Sollievo

Per illustrare l’iniziativa erano presenti il vicesindaco Massimo Maisto, la presidente della Fondazione ADO Onlus Daniela Furiani, la coordinatrice del progetto Silvia Bottoni insieme ai partner di progetto Massimo Buriani di AFM e Davide Franco di Suono e Immagine, agli artisti Paolo Franceschini e Riccardo Lasero e padre Orazio Bruno direttore dei “Piccoli cantori di San Francesco”.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

20170323_101542La Fondazione ADO Onlus è lieta di invitare tutti i suoi sostenitori e le loro famiglie ad assistere ad un nuovo e divertentissimo spettacolo di beneficenza: “Regalaci un Sorriso”!
Vi aspettiamo martedì 28 marzo alle 21 alla sala Estense in Piazza del Municipio a Ferrara per una magnifica serata insieme.

La serata è patrocinata dal Comune di Ferrara e si è potuta realizzare grazie al contributo degli artisti partecipanti e di: KRIFI, AFM, STAMPE DIGITALI, SUONO IMMAGINE, L’ARCHIBUGIO che hanno sostenuto in modalità diverse l’iniziativa.

Questo nuovo evento permetterà di vedere dal vivo alcuni dei più amati personaggi della trasmissione “Zelig” che si esibiranno offrendoci momenti di divertimento e comicità capaci di regalarci il sorriso.

Durante la serata si potrà assistere alle performance di:
Marco Dondarini e Davide Dalfiume: il duo composto da due comici molto differenti che portano ognuno la propria comicità che, mischiandosi con quella dell’altro, dà origine a una terza comicità ancora più esilarante. Davvero unici!

Andrea Vasumi: il comico romagnolo diventato ormai una certezza del panorama cabarettistico italiano grazie ai suoi divertentissimi monologhi.

Paolo Franceschini: comico, presentatore, musicante, ideatore, inventore… dategli qualcosa da fare su un palco e vi solleverà il mondo. Un artista completo! Di se stesso dice:”Suono la chitarra dall’età di 14 anni. Suonicchio anche l’ukulele e un po’ l’armonica. Canticchio. So un po’ fare il mago, un po’ il giocoliere, un po’ tutto insieme”.

La parte musicale della serata sarà affidata a Leonardo Veronesi (foto a fianco) e alla sua band:

Leonardo Veronesi cantautore originale per stile e sonorità. Mai banali i suoi testi si leonardo-veronesiprestano sempre ad una lettura più profonda della realtà circostante che canta con grande ironia. Sta portando in tour il suo ultimo album NON HAI TENUTO CONTO DEGLI ZOMBIE con grande successo attraverso live in locali e teatri e in trasmissioni radiofoniche e televisive.

Riccardo Lasero: compositore, musicista, arrangiatore, paroliere e tecnico del suono. Un artista a tutto tondo!

Piccoli cantori di San Francesco: Coro composto da circa 50 elementi dai sette ai quindici anni. Diretti da Padre Orazio Bruno. Il gruppo svolge attività concertistica e liturgica in tutto il territorio nazionale e all’estero con un repertorio che abbraccia motivi sacri e profani, classici e moderni.

Jazz Studio Dance: Scuola di danza e associazione culturale per la danza con lo scopo dijazz-studio-dance-2 divulgare la danza nei suoi aspetti: Moderna, Jazz, Afroprimitiva, Classica, Contemporanea, Hip Hop, Propedeutica alla Danza, Tango Argentino e Danze Latino Americane. La direzione artistica e le coreografie sono di Silvia Bottoni. JSD: una garanzia di qualità per la grande preparazione dei suoi danzatori che si esibiscono in coreografie originali con grandi doti tecniche e interpretative.

Musicisti: Leonardo Veronesi, Eugenio Cabitta, Valentino Fuschini, Mario Manfredini, Michele Dallamagnana.

ADO dopo tanti anni di attività, ha compreso la necessità di poter offrire assistenza a persone affette da altre patologie, per le quali ad oggi non ci sono strutture qualificate.
Proprio a queste persone si vuole dedicare una nuova struttura, denominata “Casa del Sollievo”, ovvero una residenza sanitaria per pazienti con patologie neurologiche degenerative quali la sclerosi multipla, la sclerosi laterale amiotrofica ed il Morbo di Parkinson.

Il progetto nasce dalla volontà di aiutare e assistere i pazienti e i loro familiari nelle fasi più invalidanti della malattia, con una presa in carico globale e un’assistenza di alta qualità in un ambiente accogliente, competente e ricco di umanità e solidarietà. Sarà la 1° struttura in Italia di questo tipo.

L’obiettivo è ridare vita a chi vita più non ha, garantendo ad ogni singolo malato la dignità che meritano.

L’assistenza sarà completamente gratuita e sarà possibile ospitare i pazienti anche per brevi periodi di convalescenza o per ricoveri di sollievo.

La “Casa del Sollievo” è in fase di realizzazione a Ferrara, in Via Beethoven.
La struttura sarà realizzata con tecnologie e materiali ecosostenibili, è disposta su due piani: l’area per i pazienti è al piano terra mentre al primo piano sono collocati i servizi di supporto.

L’area pazienti sarò dotata di 20 stanze singole domotizzate con un secondo letto per un familiare. Ogni stanza è affacciata su un piccolo giardino interno privato, con possibilità di accedere al parco interno comune riservato ai pazienti e ai famigliari.

Oltre alla struttura sanitaria, sarà presente un punto d’incontro per la città dotato di:
– zone per la ristorazione,
– di una Teatro per convegni, concerti ed eventi ricreativi, dove verranno ospitati eventi teatrali e concertisti e dove si potranno produrre spettacoli di ogni genere, dando la possibilità ai giovani di realizzare i loro progetti. Inoltre il Teatro sarà completamente privo di barriere architettoniche, affinchè le persone ospitate nella struttura possano prendere parte a tutti gli eventi che verranno realizzati.

Vi aspettiamo numerosi a questa serata imperdibile all’insegna della solidarietà e dello spettacolo!

Per info e biglietti (8 euro)
Uffici ADO: Hospice via Veneziani, 54 tel. 0532 977672

Uffici ADO: Ufficio Via Ripagrande, 13 tel. 0532 769413

Email: segreteria@adohtf.it tel. 339 7311100