Referendum, aperture straordinarie degli uffici del Comune di Piacenza

Per il rilascio di tessere elettorali e carte di identità

comune-piacenzaPIACENZA – In occasione del Referendum costituzionale, l’Ufficio Elettorale e gli sportelli Quic del Comune di Piacenza, con sede in viale Beverora, osserveranno l’apertura straordinaria per consentire il rilascio delle tessere elettorali e delle carte d’identità cartacee ai cittadini che avessero smarrito i documenti o li avessero non più in corso di validità. In particolare, gli uffici saranno aperti venerdì 2 e sabato 3 con orario continuato dalle 8.15 alle 18, così come domenica 4 dalle ore 7 alle 23.

I cittadini che non avessero ricevuto la tessera elettorale a domicilio e gli italiani residenti all’estero potranno ritirarla direttamente agli sportelli Quic. Il duplicato della tessera può essere richiesto in caso di deterioramento, esaurimento degli spazi destinati alla certificazione del voto, smarrimento o furto. L’invito ai cittadini, per prevenire lunghe attese nei giorni del voto, è di verificare per tempo se si sia in possesso di tutti i documenti necessari.