Quindici pugili ferraresi professionisti e dilettanti sul ring del 17° ‘Memorial Duran’

duranSabato 24 marzo alle 17 e alle 21 al Palapalestre. Organizzatori L’Accademia-Pugilistica Padana con patrocinio e contributo Comune di Ferrara

FERRARA – Si è svolta nella mattinata di martedì 20 marzo nella residenza municipale di Ferrara, la presentazione della 17.a edizione del ‘Memorial Duran’ di pugilato, valido per il Trofeo ASI. L’appuntamento sportivo è in programma sabato 24 marzo al Palapalestre (alle 17 e alle 21) organizzato dalla società L’Accademia-Pugilistica Padana Vigor con il patrocinio e il contributo del Comune di Ferrara.

All’incontro con la stampa erano presenti l’assessore comunale allo Sport Simone Merli, Alessandro e Massimiliano Duran de l’Accademia-Pugilistica Padana, il presidente provinciale ASI Romano Becchetti e Nico Bonazza allenatore del pugile Daniele Zagatti.

memorialPrevisti in occasione della riunione pugilistica quindici incontri di professionisti e dilettanti (pesi mediomassimi, super leggeri, pesi leggeri e pesi piuma), che vedranno gli atleti della società di casa schierati contro pugili del Ravenna Boxe, Cavarzere Boxe, Boxe Minchillo, Pavia, Boxe Parma e Milano. Per difendere i colori ferraresi nel corso della seduta pomeridiana combatteranno otto atleti dilettanti. Dopo l’interruzione a partire dalle 21 le sfide vedranno protagonisti i professionisti della Pugilistica Padana Jean Marc Yao (contro Andrea Roncon – Cavarzere), Daniele Zagatti (contro Davide Calì – Pavia), Marco Iuculano (contro Lorenzo Calì-Pavia), Mattia Musacchi (contro Alessio Lorusso-Milano).

Nel corso della serata agli incontri dei professionisti si alterneranno incontri di dilettanti; in questa fase sul ring salirà anche Jessica Galizio (Pugilistica Padana) che sfiderà Enrica Montalbini (Boxe Minchillo).