Quindicesima edizione de “I Concerti della Casa della Musica” a Parma

Lunedì 16 gennaio omaggio a Schumann con il duo pianistico Alexander Lonquich e Cristina Barbuti. A sessant’anni dalla morte di Arturo Toscanini, si apre la rassegna di musica da camera, quest’anno intitolata “#eusebioeflorestano”

lonquich_barbuti_04_©_cecopato_photographyPARMA – Un duo pianistico di assoluto livello formato da Alexander Lonquich e Cristina Barbuti aprirà la quindicesima edizione de “I Concerti della Casa della Musica”, lunedì 16 gennaio alle 20.30 nella Sala dei Concerti di Palazzo Cusani. La rassegna, organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Società dei Concerti di Parma e Casa della Musica di Parma, prende il via il giorno del sessantesimo anniversario della morte di Arturo Toscanini. La stagione, quest’anno dedicata a Robert Schumann e intitolata “#eusebioeflorestano”, offrirà l’occasione di ascoltare composizioni note del genio del romanticismo tedesco, ma anche pagine meno frequentate delle sue opere.

Sarà un percorso a ritroso nella vita del compositore, che prenderà il via con un omaggio postumo da parte del suo grande allievo Johannes Brahms. Lonquich e Barbuti presenteranno le Variazioni su un tema di Schumann, op. 23, brano composto nel 1861 su una melodia legata all’ultima composizione pianistica del genio tedesco. Di Robert Schumann invece saranno proposti alcuni dei rari esempi dedicati alla letteratura per pianoforte a quattro mani come Polonaises n.4, n.5, n.7 WoO 20, Bilder aus Osten op. 66. E ancora i 12 Klavierstücke für kleine und große Kinder op.85, brani scritti in uno stile fanciullesco e nati per essere suonati insieme alla figlia Maria.

Alexander Lonquich, concertista tedesco tra i più brillanti della scena internazionale, nel 1977 ha vinto il Primo Premio al Concorso Casagrande dedicato a Schubert. Nel 2003 ha formato, insieme alla moglie Cristina Barbuti, un duo pianistico che si esibisce in Italia, Austria, Svizzera, Germania e Norvegia. Da solisti i due interpreti hanno collaborato con artisti di fama internazionale e si sono esibiti nelle maggiori sale da concerto italiane, come il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro La Fenice di Venezia, il Teatro Regio di Parma, il Conservatorio di Torino, il Parco della Musica di Roma, partecipando a numerosi festival internazionali.

La rassegna “#eusebioeflorestano” è realizzata in collaborazione con Sinapsi Group, Chiesi Farmaceutici, Poliambulatorio Dalla Rosa Prati, Skidata Italia, Osteria Rangon e Più Hotels. I biglietti (intero: € 15; ridotto Over 60 e Under 30: € 13; ridotto Soci Società dei Concerti di Parma, Studenti del Liceo Musicale Bertolucci, dell’Università degli Studi di Parma, del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma e Under 18: € 10) possono essere acquistati online su www.liveticket.it/societaconcertiparma, oppure il giorno del concerto, dalle ore 19.30, presso la reception della Casa della Musica. Per maggiori informazioni: tel. 328-8851344; marketing@societaconcertiparma.com, www.societaconcertiparma.com.