Questa sera “Rimini chiama Genova. Questi posti davanti al mare”

Alle ore 21.15 secondo appuntamento di  Percuotere la mente con l’omaggio ai grandi cantautori della scuola genovese reinterpretati da alcuni dei più noti musicisti riminesi

Rimini chiama Genova la superband riminese al completoRIMINI – Umberto Bindi, Fabrizio De André, Bruno Lauzi, Gino Paoli e Luigi Tenco: cantautori che appartengono alla storia italiana, artisti che a partire dagli anni Sessanta hanno unito poesia e musica per regalare brani destinati a contrassegnare un’epoca.

Ad accomunare questi artisti è una città, Genova, protagonista a volte in maniera solo accennata altre volte in maniera dichiarata dei testi degli chansonnier liguri.

La città della Lanterna, ma soprattutto i suoi cantautori, saranno al centro del secondo appuntamento di Percuotere la mente, la rassegna di musica contemporanea della Sagra Malatestiana che lunedì 3 luglio (ore 21.15) propone alla Corte degli Agostiniani di via Cairoli “Rimini chiama Genova. Questi posti davanti al mare”, evento organizzato dall’Associazione Culturale Interno4 e inserito nel calendario degli appuntamenti della Notte Rosa 2017.

Dopo il successo di critica e pubblico che ha contraddistino la serata del 26 Marzo, Rimini canta Luigi Tenco, Interno 4 quindi riaccende i riflettori sulla musica d’autore italiana, portando sul palcoscenico alcuni dei più noti musicisti riminesi, per uno speciale ponte tra il mare di Rimini e quello che si affaccia su Genova.

Andrea Amati, Daniele Maggioli, Massimo Modula e Giuseppe Righini sotto la direzione artistica di Federico Mecozzi renderanno omaggio ai principali esponenti della cosiddetta ‘scuola genovese’ interpretando dal vivo, e per la prima volta, brani dai repertori di Luigi Tenco e Fabrizio “Faber” De Andrè passando per Umberto Bindi, Gino Paoli e Bruno Lauzi. Sul palco anche Dany Greggio e i Landlord per una serata dove si potranno riascoltare canzoni amatissime come Mi sono innamorato di te, Vedrai Vedrai, Onda su Onda, Amico fragile, La città vecchia, Senza fine.

I cantautori saranno accompagnati sul palco da un’orchestra d’eccezione: Massimo Marches alle chitarre, Caterina Boldrini al violino, Lucia Solferino alla viola, Cecilia Biondini al violoncello, Ilaria Moriconi al flauto e Luca Gnoli al clarinetto.

Biglietti

Ingresso: 10 euro

Inizio alle 21.15.
In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al Teatro Novelli.

Prevendita presso la biglietteria del Teatro Novelli (via Cappellini 3, Tel. 0541.793811) dal martedi al sabato dalle 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17,30.

Nei giorni di spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle ore 10 alle 14 al Teatro Novelli e dalle ore 19 presso la Corte degli Agostiniani. Non si accettano prenotazioni telefoniche.

Informazioni

Comune di Rimini Settore Cultura

Tel. 0541. 704294 – 96

biglietteriateatro@comune.rimini.it

www.sagramusicalemalatestiana.it