Da questa mattina è on line il nuovo portale istituzionale del Comune di Riccione

IMG_7875RICCIONE (RN) – Da questa mattina è on line il nuovo portale del Comune di Riccione, il sito istituzionale che va a sostituire – allo stesso indirizzo web – la versione datata 2009.

Accessibilità, fruibilità, semplificazione e omogeneità delle informazioni sono state le linee guida utilizzate per il restyling del sito, che ora si presenta anche con una nuova veste grafica coerente con gli obiettivi.

Lo scorso anno la giunta ha deciso di procedere con la progettazione del nuovo portale, un compito affidato internamente ad un gruppo di lavoro composto dai seguenti referenti:

comunicazione istituzionale, comunicazione turistica ed eventi, sistema informativo comunale, coordinamento redazione decentrata e supporto formativo, staff amministrazione trasparente, scegliendo così di utilizzare e valorizzare le competenze e le professionalità dei collaboratori, supportati nel lavoro tematico dai vari redattori dei diversi settori dell’amministrazione.

Sono state oltre 1.200 le pagine oggetto di analisi, riprogettazione e ridefinizione alla luce anche di una corretta archiviazione ed eventuale disattivazione delle stesse, una mole di dati molto consistente ed un monitoraggio costante che proseguirà nei prossimi mesi con la funzione ulteriore di test del nuovo portale.

IMG_7878Il restyling generale e la scelta particolare di ciò che andava messo in evidenza ha preso le mosse da un’analisi complessiva e storica delle pagine più visitate e ricercate del sito, dalle statistiche di accesso e consultazione degli ambiti tematici di utilizzo più frequente e sulla base dei feedback ricevuti in questi anni, da cui è derivata la suddivisione in macrosezioni, la ricategorizzazione delle aree tematiche e la scelta dei colori, in un’ottica di semplificazione e immediatezza al fine di facilitare la ricerca delle informazioni. Così, tra le sezioni in evidenza, troviamo “In Comune” che contiene tutte le tematiche che riguardano l’apparato amministrativo e la sua organizzazione; oppure “Il Comune informa”, che raggruppa comunicati stampa, news in evidenza, le dirette del consiglio comunale, la newsletter. Si è deciso di esporre in home page sei bottoni principali relativi ai servizi al cittadino – che complessivamente sono diciotto – i cosiddetti servizi a rilevanza esterna, con la possibilità, in determinati periodi dell’anno o per particolari necessità, di privilegiarne altri.

Una scelta dell’amministrazione è stata ad esempio porre in evidenza nel menu orizzontale la sezione “Trasparenza” e i “Servizi on line”, una sezione quest’ultima che dovrà essere sempre più potenziata.

Il nuovo sito è in formato responsive, per poter essere consultato da tutti i dispositivi mobili.

A proposito di facilitazioni nella ricerca di informazioni, una particolarità che è stata introdotta è la funzione “tag” che consente di categorizzare ed “etichettare” parole chiave per esempio nelle notizie in evidenza, che riconducono a contenuti ed argomenti affini.

Come nel sito precedente, anche in questo è agevole ed immediato l’accesso ai canali social istituzionali di Città di Riccione, così come hanno una rilevanza in primo piano le immagini a scorrimento della città, la sezione turismo ed eventi in dialogo diretto con il portale turistico riccione.it.

IMG_7879La progettazione del nuovo portale ha seguito ovviamente le linee guida dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID), sia dal punto di vista del design che dell’esposizione dei contenuti, indicazioni che hanno l’obiettivo di semplificare l’accesso ai servizi e la fruizione delle informazioni on line, e lo scopo di migliorare e rendere coerente la navigazione e l’esperienza del cittadino, in quanto utente del sito web di una pubblica amministrazione.

Contestualmente alla messa on line del nuovo portale sono stati anche razionalizzati i sottositi e si è proceduto alla rivisitazione coerente del sito della Polizia Municipale.

Il sito www.comune.riccione.rn.it ha un numero di utenti pari a circa 200.000 all’anno e oltre a un milione di visualizzazioni di pagine.

L’assessore Luigi Santi: “L’accessibilità, la trasparenza e la partecipazione attiva del cittadino, la qualità della navigazione web sono obiettivi imprescindibili per un’amministrazione che deve sempre più e necessariamente considerare la comunicazione on line un canale prioritario per le informazioni e per l’erogazione dei servizi. Ringrazio il personale comunale per l’ottimo e costante lavoro svolto in questi mesi e per il risultato che abbiamo raggiunto: in questa prima fase di avvio saranno testate e messe a punto tutte le funzioni e proseguirà l’aggiornamento, così da adeguare sempre meglio gli strumenti alle esigenze dei cittadini e delle imprese”.

CONDIVIDI