Provincia di Reggio Emilia: Ritorna la “scuola” di educazione finanziaria

Lunedì prossimo, 9 gennaio, inizierà il tredicesimo ciclo d’incontri

provincia_di_reggio_emilia-stemmaREGGIO EMILIA – Inizierà lunedì prossimo, 9 gennaio, il tredicesimo ciclo d’incontri di educazione finanziaria promosso da FedeRisparmiatori-Azionariato diffuso in collaborazione con la Provincia di Reggio e l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. I relatori saranno, come negli anni passati, i giornalisti di Plus24, il settimanale di finanza e risparmio del Sole 24 Ore Paolo Zucca, Gianfranco Ursino, Nicola Borzi e Stefano Elli, mentre a coordinare le sedute sarà il pro rettore dell’Università, Riccardo Ferretti.

Quattro gli appuntamenti in programma tutti i lunedì di gennaio (sempre dalle 17.30 alle 19,30-20 nella sede reggiana dell’Università in viale Allegri 9) che toccheranno i temi “Cosa ci si può aspettare dagli investimenti nei prossimi mesi”, “A un anno dal bail-in diverse banche non hanno ancora superato le loro debolezze”, “Delegare il risparmio ai professionisti, alcuni accorgimenti per avere il meglio” e “Irregolarità e truffe, come scoprirle ed evitarle”. Il 6 febbraio, ma la data non è ancora certa, il ciclo d’incontri si chiuderà con una riflessione sul tema “Le banche in Borsa: la tempesta perfetta”.

Gli incontri – che si terranno nell’aula 1 al piano terra dell’Università di Reggio Emilia, di fronte all’aula magna – sono gratuiti e prevedono uno spazio per domande inerenti l’argomento trattato. E’ gradita la prenotazione inviando una mail a federrisparmiatori@gmail.com.