Provincia di Modena: rischio ghiaccio, sulla rete delle strade provinciali

Dalla serata mezzi spargisale in azione, prudenza

provincia_di_modena-stemmaMODENA – In vista del sensibile calo delle temperature, previsto anche nella notte tra domenica 4 e lunedì 5 febbraio, i mezzi spargisale della Provincia sono al lavoro su tutta la rete di oltre mille chilometri di strade provinciali, sia in montagna che in pianura, soprattutto nei tratti considerati più a rischio, come ponti e cavalcavia o perennemente all’ombra, dove serve un trattamento specifico.

Tuttavia, come ricordano i tecnici del servizio provinciale Viabilità, questi interventi non eliminano completamente i rischi: con temperature particolarmente rigide, l’effetto del sale si attenua fino a diventare nullo. In caso di neve e ghiaccio, quindi, oltre all’obbligo di catene o gomme da neve, occorre guidare con prudenza.

I mezzi spargisale sono 33 (15 in montagna e 18 in pianura), più nove di proprietà della Provincia, oltre a 13 mezzi “combinati” cioè sia spartineve che spargisale.