Provincia di Modena: neve in Appennino, mezzi al lavoro lungo la sp 324 tra Montecreto e il passo delle Radici, pronti a uscire nelle altre zone

Per spartineve e sale spesi finora oltre 500 mila euro

provincia_di_modena-stemmaMODENA – I mezzi spartineve della Provincia sono al lavoro dal pomeriggio di oggi, martedì 6 febbraio, lungo la strada provinciale 324 del passo delle Radici nella zona di Montecreto e Pievepelago fino al passo, dove finora sono scesi circa dieci centimetri di neve.

La neve ha iniziato a scendere dalle prime ore del pomeriggio praticamente in tutto l’Appennino e nelle altre zone i mezzi i mezzi spartineve si stanno preparando a uscire; secondo le previsioni la nevicata proseguirà, in attenuazione, fino alla mattina di mercoledì 7 febbraio. Per ora non si registrano disagi alla circolazione.

In Appennino la Provincia dispone di 67 mezzi spartineve e 15 spargisale che entreranno in funzione in serata nei tratti più a rischio ghiaccio.

L’organizzazione del Piano neve della Provincia prevede l’uscita dei mezzi quando la neve al suolo supera i quattro centimetri; i mezzi devono raggiungere il tratto di strada assegnato entro 30 minuti.

Complessivamente, tra utilizzo dei mezzi spartineve delle ditte convenzionate, in genere agricoltori, e sale antigelo impiegato lungo le strade dell’Appennino la Provincia ha speso questo inverno quasi 470 mila euro, a cui si aggiungono le spese per il sale in pianura arrivate finora a oltre 40 mila euro.