Provincia di Modena: limite di velocità sulla SP 413 tra Fossoli e Novi

Danni e avvallamenti all’asfalto pericolosi per la circolazione

Carpi-Novi avval 23 ago 2016MODENA – Lungo la strada provinciale 413 “Romana nord”, in un tratto lungo quasi tre chilometri, compreso tra l’incrocio con via Magra a Fossoli di Carpi e l’incrocio con la strada provinciale 8 a Novi, si sono formati in modo repentino una serie di pericolosi avvallamenti nel fondo stradale.

Per garantire una maggiore sicurezza e in vista di un intervento di ripristino da martedì 23 agosto, la Provincia di Modena ha istituito su tutto il tratto il limite di velocità a 30 chilometri orari e il divieto di transito per tutti i veicoli a due ruote.

Il provvedimento rimarrà in vigore anche nelle prossime settimane, comunque il tempo necessario alla Provincia di completare tutti gli approfondimenti tecnici visto che la situazione è tuttora in evoluzione. Su questo tratto della provinciale, i terreni di natura argillosa nel periodo estivo si rigonfiano e ritirano a seconda delle condizioni meteo provocando i danni all’asfalto che si deteriora velocemente con continui dissesti, formazione di buche, fenditure e avvallamenti pericolosi per la sicurezza stradale. Anche lo scorso anno nel periodo estivo la Provincia era stata costretta a introdurre limitazioni al traffico per motivi di sicurezza.

Il provvedimento di limite di velocità a 30 chilometri orari e divieto ai mezzi a due ruote è stato introdotto dalla Provincia, sempre martedì 23 agosto, anche per un tratto lungo circa un chilometro e mezzo sulla strada provinciale 8 tra Ponte Rovere nel comune di Possidonio e via Clelia a Mirandola. Come per il tratto della provinciale 413 tra Fossoli e Novi, anche in questo caso, infatti, la natura dei terreni ha provocato danni e avvallamenti all’asfalto che si è deteriorato velocemente in questi ultimi giorni con pericolo per la circolazione. Non appena il fenomeno si sarà assestato i tecnici del servizio provinciale Viabilità verificheranno gli interventi da effettuare.