Provincia di Reggio Emilia: Fondo dissestato, limiti di velocità sulle Sp 113 e 111

Senso unico alternato sulla Sp 28 a Cavriago

REGGIO EMILIA – La Provincia di Reggio Emilia informa che su alcuni tratti di strade provinciali, a causa di fondi stradali deformati e dunque potenzialmente pericolosi per i veicoli che procedono a velocità sostenuta, sono stati introdotti nuovi limiti di velocità .

Da ieri, pertanto, si viaggia con limite di velocità a 50 km/h in un tratto di circa due chilometri della Sp 113 Tangenziale per Correggio denominato viale Glauco Monducci, in comune di Reggio Emilia, e in un tratto di 6 chilometri (dal km 6 al km 12) della Sp 111 Asse di Val d’Enza, tra Gattatico e Poviglio. Sulla stessa Sp 111, dal km 12 al km 13+500, il limite di velocità è invece di 30 km/h.

Si viaggia con limite dei 30 km/h e a senso unico alternato regolato da impianto semaforico invece sulla Sp 28 “Reggio Emilia-Montecchio-Ponte Enza”, in comune di Cavriago, dove dal km 4+000 al km 5+000 a margine dei ponti compresi tra il km 4 e il km 5 si verificano numerosi allagamenti in caso di pioggia, provocati dall’accumulo di materiali e detriti che si sta provvedendo a rimuovere.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.