I protagonisti del pugilato ferrarese salgono sul ring del 15° ‘Memorial Duran’

memorial-16_L’appuntamento sportivo, in programma sabato 2 aprile alle 18 e alle 21 al Palapalestre Caneparo (via Tumiati 5), è organizzato da Asd Società Pugilistica Padana

FERRARA – Si è svolta mercoledì 30 marzo in Municipio la presentazione della 15.a edizione del ‘Memorial Duran’, manifestazione di pugilato valida per il trofeo ASI, che sarà consegnato al migliore atleta della serata. L’appuntamento sportivo, in programma sabato 2 aprile alle 18 e alle 21 al Palapalestre Caneparo (via Tumiati 5), è organizzato da Asd Società Pugilistica Padana e si avvale del patrocinio del Comune di Ferrara.

All’incontro con la stampa erano presenti l’assessore comunale allo Sport Simone Merli, Massimiliano e Alessandro Duran e Romano Becchetti, accompagnati dai pugili Damian Bruzzese e Marco Iuculano.

Protagonisti dell’evento saranno gli atleti della società organizzatrice schierati contro avversari provenienti da Veneto ed Emilia per complessivi 13 incontri. La manifestazione – che dopo l’avvio alle 18 prevede una pausa fra le 20 e le 21 – prenderà il via con i primi dei nove confronti fra dilettanti, seguiranno tre incontri fra neo-professionisti e un incontro conclusivo fra i professionisti Pesi massimi leggeri Istvan Orsos e il ferrarese Damian Bruzzese.

“Il ‘Memorial Duran’ è una manifestazione che mette in luce tanti ottimi atleti ferraresi. – ha affermato l’assessore Merli – Si tratta di un evento davvero atteso da tutto il mondo sportivo e che ha richiesto un grosso sforzo organizzativo. Il pugilato è oggi uno sport che merita maggiore attenzione; in questi anni la scuola ferrarese di boxe ha avuto una grande visibilità dimostrando anche attraverso i risultati ottime qualità e capacità”.