Prosegue “Cesena in Fiera”: sabato 25 giugno

logo-comune-cesenaTra bancarelle, cantastorie e danze popolari prosegue la Fiera di San Giovanni

CESENA  – Dopo il successo di ieri, Cesena in Fiera continua sabato 25 giugno con numerose occasioni di intrattenimento tra i profumi delle colorate bancarelle e i giri sulle giostre del Luna Park.

Ma San Giovanni è anche cultura e celebrazione del 70° anniversario della Repubblica. La Biblioteca Malatestiana, per commemorare questo anniversario, ospita alle 21.00 due monologhi interpretati dall’attore cesenate Ettore Nicoletti, seguiti al Chiostro di San Francesco da Europa in Musica, concerto di violino e pianoforte con musiche di Debussy, Cajkovskij e Kreisler a cura degli allievi del Conservatorio Maderna.

Viale Mazzoni prende vita e sabato 25 giugno ospita un’area spettacolo all’inizio del viale, di spalle a Piazza del Popolo, dove, a partire dalle 18.30, si esibisce il Gruppo spettacolo Havana Club Latino prima e la Giancarlo Ronchi Band poi.

Il San Giovanni del Foro Annonario affianca al consueto mercato artigianale, un mercatino Vintage con abbigliamento e accessori d’altri tempi e un’hair stylist pronto a conciarvi per le feste in puro stile anni ’50.

Il divertimento continua anche in altre zone della città animate in collaborazione con i commercianti delle vie. Dalle 21.30 le melodie popolari dei Nadimobil invadono il cortile dell’Ex-Roverella, mentre il classic rock dei Naive accompagna l’ultima serata del Sangiovì, il San Giovanni del Vivì. Musica anche in quella che è stata ormai ribattezzata la Piazza della Birra (piazza Almerici) con il Rock n’roll dei Sam Booka and the Files e in Piazza Amendola con gli Hangover. E se volete far emergere il cantante che è in voi non perdete il karaoke in via Pescheria.

Tante proposte anche per i più piccoli. In Corte Dandini prosegue l’animazione della libreria viale dei Ciliegi 17 con letture e giochi tradizionali in formato gigante, come Memory, Domino o Giro dell’Oca. Animazione per bambini all’Ex-Roverella a partire dalle 18 e alle 20.30 tutti alla scoperta del fuoco e dell’acqua con cantastorie, giocolieri e teatranti.

Ma per un tuffo nella tradizione l’appuntamento per grandi e piccini è in Piazza Amendola con l’Arte dei Fischietti: un artigiano speciale inventa suoni ed emozioni di ceramica, è Fabiano Sportelli con i suoi fischietti creativi. Oltre alle sue opere, Fabio propone il laboratorio per bambini Fatti un Fischio (tutti i giorni dalle 18).