Prosegue a Russi la rassegna di musica sacra corale

Secondo appuntamento domenica 8 aprile alle ore 17 nella Chiesa Arcipretale di piazza Farini con il Coro Polifonico di Ruda (Udine)

musica-sacra-coraleRUSSI (RA) – Prosegue la prima rassegna di musica sacra corale organizzata dall’Associazione musicale “Angelo Mariani” di Ravenna, in collaborazione L’Associazione musicale “A. Contarini” di Russi e Parrocchia S. Apollinare Russi, e con il patrocinio dei Comuni di Russi e Ravenna, Regione Emilia-Romagna e MiBAC.

I concerti si terranno di domenica nella Chiesa Arcipretale di Russi in piazza Farini.

Domenica 8 aprile, ore 17.00
Tempo pasquale
Coro Polifonico di Ruda (Udine)
Direttore: Fabiana Loro
Musiche di Lauridsen, Mendelssohn, Schubert, Casals, Ciompi, Bonato, Rossini, Olà Gjelo, Sofianopulos

Fondato nel 1945, da sempre coro a voci maschili, il Coro Polifonico di Ruda ha tenuto concerti in tutto il mondo: dal Canada alla Russia, dagli Stati Uniti alla Mongolia, dalla Cina alle Filippine, dall’Argentina al Brasile e a quasi tutti i paesi europei. Custode della tradizione musicale friulana, il coro collabora con diverse orchestre per particolari progetti sinfonico-corali e registra per la Rai e altre emittenti italiane e straniere. Di particolare interesse la collaborazione con I virtuosi italiani per la produzione dei ‘Canti rocciosi’ di Giovanni Sollima, pièce presentata anche nella versione per quartetto d’archi e fisarmonica di Daniele Zanettovich, e con l’Orchestra filarmonica di Udine per il Requiem in Re minore di Luigi Cherubini. Della sua storia e del suo ‘far coro’ si è interessata una major romana che ha realizzato la docufiction ‘Là dove senti cantare…fermati’ trasmessa su Rai tre e sulle televisioni pubbliche e private di diversi paesi europei.

Il Coro Polifonico di Ruda – che ha pubblicato tredici cd tra cui ‘Perle’, excursus nella musica romantica e del primo Novecento, Ricuardi un timp, antologia di canti tradizionali friulani e Riflessi interamente dedicato alla polifonia contemporanea – è attivo anche nel campo dell’editoria con la pubblicazione di musiche di autori del Friuli Venezia Giulia del Settecento e Ottocento e della collana ‘Gli organi storici delle diocesi del Friuli Venezia Giulia’ della quale sono già stati pubblicati i volumi relativi a Trieste, Gorizia e il primo volume relativo all’arcidiocesi di Udine. Il coro collabora con artisti pop, rock e folk italiani e stranieri (Remo Anzovino, Giuseppe Battiston, Piero Sidoti, i Trigeminus e Kati Garbi) ricevendo per la sua ininterrotta attività i premi Nonino Risit d’aur, Moret d’aur, Croce di Malta ed Epifania.

Dal 2003 il coro è diretto da Fabiana Noro con la quale ha intrapreso lo studio del grande repertorio romantico e contemporaneo partecipando anche ai più importanti concorsi corali a livello mondiale. Il Polifonico in questi anni ha vinto 26 primi premi esibendosi nelle più prestigiose sale da concerto del mondo ed è stato giudicato da giurie internazionali composte da musicisti europei, americani e asiatici. In particolare il coro ha primeggiato ai concorsi di Vienna, Arezzo, Vittorio Veneto, Tallin, Linz, Graz, Malaga, Derry, Lloret de Mar, Shaoxing, Matera e Fabiana Noro è stata premiata come miglior direttore a Vienna, Malaga e Lloret de Mar.

Domenica 6 maggio, ore 17.00
Mese mariano
Coro Jarfalla’s Choir di Stoccolma
Direttore: Martin Dieder
Musiche di Handel