Progetto Maps, è piacentina la mascotte internazionale

Presentazione domani, alle 12.30, presso la sala Giunta in Municipio

PIACENZA – Domani, mercoledì 12 ottobre alle 12.30, presso la sala Giunta in Municipio, sarà presentata la mascotte internazionale, realizzata dai volontari del Fai Giovani, del progetto europeo Maps, che vede Piacenza capofila di una rete di nove città da altrettanti Paesi. Il simbolo che rappresenterà ufficialmente, in Italia e all’estero, il network incentrato sulle aree militari dismesse, è stato scelto la settimana scorsa durante il meeting di Cartagena, in Spagna, dove tutti i partner riuniti hanno portato la propria proposta, votando per l’idea piacentina.

Accanto agli autori, interverranno gli assessori alla Pianificazione urbana e ai Fondi comunitari, Silvio Bisotti e Luigi Gazzola, nonché la dirigente comunale Gloria Cerliani – project manager di Maps – che nel fine settimana ha portato l’esperienza piacentina in quest’ambito al Rena Festival di Milano e ne parlerà nei prossimi giorni anche a Bari, durante l’assemblea nazionale Anci. Saranno inoltre presenti alcuni componenti del Gruppo Locale Urbact, organismo partecipativo attivato in ogni città aderente alla rete Maps (Military Assets as Public Spaces), di cui nell’occasione sarà proiettato il breve video di presentazione.