Progetto “La cesta dell’ortolano piacentino”, la presentazione venerdì al Campus Raineri Marcora

invito-la-cesta-dellortolanoPIACENZA – Si terrà venerdì 12 maggio, alle 11.15, presso l’aula magna del Campus Raineri-Marcora, in strada Agazzana 35, la presentazione del progetto “La cesta dell’ortolano piacentino. Antiche varietà dai campi alla tavola”, risultato tra i vincitori dell’edizione 2016/2017 del concorso dell’Istituto per i Beni artistici culturali e naturali dell’Emilia-Romagna “Io amo i beni culturali”.

Promosso dalla biblioteca comunale Passerini Landi di Piacenza, dall’istituto agrario e dall’istituto alberghiero del Campus “Raineri-Marcora” di Piacenza, in collaborazione con il Museo della civiltà contadina di Piacenza e con il Museo della vite e del vino Fernando Pizzamiglio di Vigolzone, il progetto ha ottenuto anche la menzione speciale dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna come miglior progetto volto alla valorizzazione del territorio rurale e dei prodotti agroalimentari regionali.

A illustrare il percorso di ricerca saranno Daniela Morsia, della biblioteca comunale Passerini Landi, e le due classi coinvolte nel progetto: la IV B Itas coordinati dalla professoressa Claudia Martinelli e la V D dell’istituto Alberghiero guidati dalla professoressa Primina Arbasi. Nel corso dell’evento, verrà presentato dalla professoressa Rosa Pagani, il volume “Fauna e flora: ponte tra l’Europa e le Americhe”, edito nella collana “Gente della terra piacentina” a cura del Museo della civiltà contadina di Piacenza.
L’evento è inserito nel calendario della festa “Agricultura 2017” dell’istituto Raineri-Marcora. Il progetto verrà presentato anche sabato 13 maggio, alle 11, presso il castello di Paderna nell’ambito della manifestazione “Frutti antichi”.