Prodotti mal conservati e con etichette irregolari, un altro sequestro alimentare della Polizia Municipale in via Ferrarese

img3963-copiaBOLOGNA – Circa 200 prodotti alimentari mal conservati e con etichettatura irregolare sono stati sequestrati dal reparto territoriale Navile della Polizia Municipale di Bologna in un esercizio di vicinato di via Ferrarese, dove gli agenti sono entrati nel corso dei controlli del rispetto dell’ordinanza in materia di tutela della tranquillità e del riposo dei residenti per l’area Bolognina e per un tratto di via Emilia Ponente, mirata al contrasto dell’abuso di alcol.

L’attività controllata dagli agenti è un punto vendita di prodotti alimentari tra cui frutta e verdura, prodotti confezionati e non alimentari.

Il titolare è un quarantottenne di origine cinese, a carico del quale è stato redatto un verbale per irregolarità sulle etichette di circa 200 prodotti alimentari, alcuni dei quali anche mal conservati, sia negli scaffali che nel freezer.

Tutti questi prodotti sono stati sequestrati.