Processo Gessica Notaro, il commento dell’Amministrazione Comunale

stemma-colori-comune-riminiRIMINI – Processo Gessica Notaro, il commento dell’Amministrazione Comunale:

“Non c’è sentenza che possa dare vero sollievo e serenità a Gessica Notaro, la cui vita è stata stravolta nel giro di pochi istanti a partire da quel drammatico 10 gennaio scorso e di cui porterà sempre le ferite, sia nel fisico sia – soprattutto – nell’animo. La condanna di venerdì a Eddie Taveres però sancisce il momento che Gessica, la sua famiglia, i suoi amici e in generale tutta la comunità riminese aspettavano: la giustizia ha fatto il suo corso e ha stabilito che è stato compiuto un crimine orribile e ha indicato inequivocabilmente il suo responsabile. Il fatto che poi tutto sia avvenuto in tempi molto celeri rispetto a quanto siamo abituati è confortante, perché consente a Gessica, per quanto possibile, di mettere un primo importante punto su questa terribile vicenda che non riuscità mai a lasciarsi definitivamente alle spalle. Per questo motivo l’Amministrazione ringrazia le forze dell’ordine, gli inquirenti e l’autorità giudiziaria che hanno agito affinché si arrivasse ad una risoluzione nella maniera più celere possibile e allo stesso tempo puntuale. E soprattutto ringrazia Gessica.

Tutti questi mesi Gessica ha lottato come un leone, con un coraggio ed una forza che sono stati da esempio per tanti. La sua battaglia però non si chiude con questa importante sentenza: prosegue il suo percorso di riabilitazione medico, con ancora tante cure e operazioni da affrontare, così come prosegue il suo fondamentale impegno a tutela delle donne che come lei sono state vittime di violenza e di abusi. Gessica nonostante le difficoltà, appena ne è stata in grado si è messa a disposizione per lanciare un messaggio alle vittime di violenza affinché escano allo scoperto e denuncino, ma soprattutto si è impegnata per porre l’attenzione sulle lacune legislative a livello di prevenzione ed è in prima linea affinché vengano introdotte maggiori tutele per chi trova il coraggio di denunciare. L’amministrazione comunale, rappresentando tutta la comunità, continuerà ad essere al fianco di Gessica anche per affrontare questa sfida, che ci riguarda tutti”.