Primario aggredito, il sindaco di Modena: “Prendere il responsabile”

Solidarietà a auguri a medico e famiglia da parte di Muzzarelli, anche come presidente della Conferenza territoriale socio-sanitaria. “Un fatto gravissimo”

MODENA – “Un fatto gravissimo, speriamo che gli inquirenti al più presto assicurino alla giustizia il responsabile”. Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli commenta così l’aggressione con l’acido al Primario di Cardiologia di Baggiovara Stefano Tondi e al figlio.

“Prima di tutto – spiega Muzzarelli – esprimo totale solidarietà, mia personale e come presidente della Conferenza territoriale socio-sanitaria, al medico e alla sua famiglia, insieme ai migliori auguri di una pronta ripresa. Seguiamo con apprensione le informazioni sulle sue condizioni di salute e su quelle del figlio, anche lui ferito nell’aggressione. Mi auguro che gli inquirenti trovino al più presto il responsabile di un fatto così violento, lo prendano e lo assicurino alla giustizia”.