Prignano, via ai lavori sulla frana della Sp 20

Prignano sp20 frana S.Pellegrinetto-2Intervento strutturale del costo 560 mila euro

PRIGNANO (MO) – A Prignano partono lunedì 25 gennaio i lavori strutturali per il consolidamento definitivo della frana lungo la strada provinciale 20 in una zona di crinale nella località Malacoda vicino Montebaranzone; sulla stessa frana nell’ottobre scorso era già stato effettuato un primo intervento urgente provvisorio che aveva consentito di evitare la chiusura.

L’intervento della Provincia, che sarà realizzato dalla ditta Zaccaria di Montese, ha un costo di 560 mila euro, risorse provenienti dalla Protezione civile regionale.

Per mettere in sicurezza il versante è prevista la realizzazione di una paratia composta da un centinaio di pali profondi 13 metti per un fronte di quasi 90 metri. Sulla struttura sarà realizzato un muro di sostegno alto tre metri con oltre 30 tiranti lunghi 25 metri.

L’opera integra la struttura realizzata in ottobre con la posa di 33 pali di sostegno in acciaio lunghi otto metri per un fronte di quasi 20 metri e una spesa di 50 mila euro.

Come sottolinea Valter Canali, sindaco di Prignano, «grazie a questi interventi prima è stata scongiurata la chiusura di un’arteria fondamentale per l’economia della zona che collega Prignano al distretto ceramico e ora si mette definitivamente in sicurezza il versante. La Provincia ancora una volta ha dimostrato una grande attenzione per la cura e la sicurezza della montagna, anche perché la viabilità resta una componente fondamentale per lo sviluppo dei nostri territori».

Durante i lavori, che proseguiranno fino al mese di maggio il traffico sarà a senso unico alternato regolato da un semaforo.