Presentazione della mostra “Villa delle Rose 1936”

Mercoledì 21 settembre, alle 12, conferenza stampa a Villa delle Rose, in via Saragozza. L’esposizione, che si svolge nell’ambito di CONCIVES Nono centenario del Comune di Bologna, resterà aperta fino al 31 ottobre 2016

spiazzale a BolognaBOLOGNA – Mercoledì 21 settembre alle 12, a Villa delle Rose, in via Saragozza 228/230, si svolgerà la presentazione alla stampa della mostra “Villa delle Rose 1936”
La mostra che si svolge nell’ambito di CONCIVES 1116-2016 Nono centenario del Comune di Bologna, inaugurerà venerdì 23 settembre alle 18 e resterà allestita a Villa delle Rose fino alle 31 ottobre prossimo.

Interverranno:
Laura Carlini Fanfogna, direttrice Istituzione Bologna Musei
Uliana Zanetti, curatrice della mostra
Barbara Secci, curatrice della mostra.

Saranno presenti rappresentanti degli enti e delle istituzioni che hanno reso possibile l’esposizione.

Villa delle Rose 1936 ricostruisce con le opere oggi ancora disponibili e una selezione di acquisizioni successive l’allestimento del 1936, curato da Guido Zucchini, della Galleria d’Arte Moderna del Comune di Bologna, aperta a seguito del lascito della villa da parte della contessa Nerina Armandi Avogli (1916). Il percorso espositivo di Zucchini fu il primo ad esporre esclusivamente lavori del XX secolo.
La mostra, che si svolge nell’ambito di CONCIVES 1116 – 2016 Nono centenario del Comune di Bologna è resa possibile anche grazie al sostegno dell’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna e al contributo Art Bonus erogato da Zanichelli Editore SpA, che hanno consentito di eseguire gli estesi interventi conservativi necessari all’esposizione di numerosi lavori in mostra.