Precisazione del Comune di Forlì

FORLÌ – In relazione alle notizie apparse in data odierna sugli organi di stampa, il Comune di Forlì tiene a precisare che l’intervento della Magistratura è stato attivato su segnalazione dall’Amministrazione comunale che, dopo aver avviato e aver dato corso a procedimento interno, nel maggio 2016 ha presentato specifica segnalazione alla Procura della Repubblica di Forlì.

In merito all’inchiesta in corso, il Comune di Forlì assicura massima collaborazione e, una volta definito il rilievo giuridico, adotterà tutte le misure necessarie e doverose alla tutela dei cittadini e dell’Ente. Si tratta di un episodio che, qualora dimostri la fondatezza dei rilievi accusatori, rappresenterebbe un grave danno anche nei confronti di tutto il personale che compie quotidianamente il proprio dovere e di una Amministrazione che imposta il proprio lavoro sui valori di trasparenza.