Ponte Verdi di Ragazzola: la Provincia di Parma tiene sotto controllo la situazione

Dichiarazione del Delegato alla Viabilità Serpagli

ponte_po_punt_xwebPARMA – La Provincia di Parma – Servizio Viabilità sta valutando le risultanze del monitoraggio dei tecnici al Ponte Verdi di Ragazzola, che si è concluso venerdì sera.

“Purtroppo le notizie non sono buone – spiega Delegato alla Viabilità della Provincia di Parma Gianpaolo Serpagli – I tecnici specializzati incaricati del monitoraggio ci hanno evidenziato che occorre intervenire rapidamente per invertire la tendenza al degrado strutturale del ponte, in particolare agendo sulle travi. Il progetto di intervento, come sempre, è suddiviso tra le Province di Parma e di Cremona: l’intervento strutturale è in capo alla Provincia di Parma, gli interventi sul piano viario, l’asfaltatura, la regimazione delle acque, i guard rail, ecc., sono in capo alla Provincia di Cremona. Questa ha avviato per tempo la sua parte di lavori, avendo la disponibilità finanziaria dalla Regione Lombardia. Gli interventi della Provincia di Parma erano previsti per il 2016, e siamo pronti a partire con gli appalti l’anno prossimo, ma dobbiamo aspettare il finanziamento dalla Regione Emilia Romagna, visto che il milione di euro già promesso e confermato arriverà nel 2017. Questo finanziamento servirà a sistemare le travi di cemento armato. Non escludo nel frattempo ulteriori interventi di puntellamento, oltre a quelli già realizzati, sempre con lavori di somma urgenza. Possiamo dire comunque che finora la soluzione temporanea, adottata per mettere in sicurezza il ponte, ha funzionato.”