Polizia municipale di Rimini, agenti si ‘mimetizzano’ in risciò per sorprendere i pallinari

Individuate otto batterie

Polizia municipale RiminiRIMINI – Nuovo servizio martedì sera da parte del nucleo antiabusivismo della Polizia Municipale a contrasto del fenomeno dei pallinari sui Viali delle Regine.

Fin dal tardo pomeriggio gli agenti, in abiti civili, hanno controllato le zone dove abitualmente le batterie dei giocatori delle tre campanelle svolgono la loro attività, nei punti di maggior transito dei turisti. Oltre a non indossare la divisa, gli uomini della Municipale per non farsi riconoscere dalle ‘sentinelle’ incaricate di avvisare gli organizzatori del gioco della presenza degli agenti, hanno utilizzato per spostarsi lungo i Polizia municipale Rimini 1Viali oltre alle biciclette anche un risciò, confondendosi coi turisti. In questo modo sono riusciti a sorprendere e verbalizzare otto organizzatori del gioco, sanzionati per mille euro ciascuno come previsto dal regolamento di polizia urbana del Comune di Rimini. La Polizia Municipale ha inoltre sequestrato 1.000 euro frutto del gioco.