Polizia municipale: bilancio dell’attività del presidio di Corpolò

Alfa-Romeo-Polizia-MunicipaleRIMINI – Aperto formalmente lo scorso 11 aprile, ma nella pratica già funzionante da un paio di settimane, il nuovo presidio territoriale della Polizia Municipale di Rimini a Corpolò traccia un primo bilancio della sua attività. Il presidio ha il compito di fornire tutti i servizi e le attività tipiche della Polizia Municipale, dando una risposta positiva ad un’esigenza fortemente sentita da parte della popolazione. Obiettivo del nuovo presidio – formato da 4 agenti utilizzati su due turni e sempre raggiungibili telefonicamente – non è solo essere un luogo per i cittadini al quale rivolgere le proprie istanze e rappresentare le proprie necessità, ma anche diventare un punto di riferimento diretto per ottenere, per quanto possibile, risposte immediate e una presa in carico dei propri problemi.

Dall’inaugurazione ad oggi si sono rivolte al distaccamento 64 persone che hanno riferito problematiche inerenti lo sfalcio dei fossi, la manutenzione dell’arredo urbano, la violazione a norme del codice della strada, l’abbandono di veicoli sul suolo pubblico.

Una parte importante dell’attività riguarda anche servizi informativi, collaterali alla polizia municipale. Sono infatti state inoltrate alcune richieste anagrafiche, oppure dispensate informazioni ai cittadini sulle procedure amministrative (come ottenere il permesso invalidi, ad esempio).

Un primo bilancio numerico

– 7 conferimenti per auto abbandonate

– 3 veicoli rimossi per mancanza di assicurazione

– 51 verbali al codice della strada

– 6 rimozioni per codice della strada;

– 17 presentazione documenti

– 13 controlli amministrativi

– 2 controlli anagrafici

– 2 segnalazioni per cani

– 8 segnalazioni per processionarie

– 15 segnalazioni per segnali stradali divelti

– 15 segnalazioni per fossi di scolo ostruiti

– 3 segnalazioni per strada dissestata,

– 3 segnalazioni per posti invalidi nominativi utilizzati impropriamente

– 127 persone ricevute per informazioni relative all’amministrazione comunale

A questo si aggiunge il presidio scolastico giornaliero e il controllo del mercato settimanale del lunedì.