Piacenza: Start Cup 2016, annunciati i finalisti piacentini

Premiata all’Urban Hub l’idea vincente per le App

PIACENZA – Si è svolta questa mattina all’Urban Hub di via Alberoni la premiazione del 1° classificato alla sezione speciale “StartcAPP” del concorso regionale per idee d’impresa Start Cup Emilia-Romagna 2016. Il riconoscimento, con un contributo di 2000 euro per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale, consegnato dal “business angel” piacentino Umberto Pagnini, è andato alla bolognese “Wearing That” di Domenico di Leone e Andrea Lissandrin, che propone un nuovo canale di comunicazione digitale per fare pubblicità attraverso le immagini. Il premio StartcAPP rappresenta una delle novità introdotto nell’edizione 2016 ed è dedicato a progetti relativi allo sviluppo di un’applicazione software o web, o che ne preveda l’utilizzo come parte predominante del proprio modello di business.

Nell’occasione, sono stati annunicati i finalisti piacentini della Start Cup regionale 2016: “YesWeSail”, marketplace innovativo dedicato al turismo in barca a vela di Jacopo Gazzola e U&O, e “Riabilitazione robotica alla portata di tutti”, di Mirco Porcari, Gianluca Sesenna e Andrea Santi. La prossima settimana, in occasione del TechGarage che si terrà a Reggio Emilia il 20 ottobre, saranno premiate le migliori tre idee d’impresa tra i team finalisti di aspiranti startupper e i migliori video del concorso GenerAzioni. Le idee di impresa saranno votate in diretta durante la pitch session da una giuria composta da imprenditori, investitori ed esperti di innovazione.