Piacenza: Speciale Barca del Sorriso

PIACENZA SPECIALE BARCA DEL SORRISO Lo sport per il Sociale sulle belle rive del Po. Campioni di motonautica, atleti, volontari e appassionati, tutti insieme per una nobile causa

PIACENZA – Anche quest’anno sport, sensibilità e divertimento, saranno gli ingredienti della Barca del Sorriso, manifestazione nazionale di Motonautica per diversamente abili ideata da Ennio Manfredini, che per l’occasione alla Sua decima edizione, ha deciso di organizzare uno “special event”: la WORLD CUP Barca del Sorriso. La manifestazione avrà luogo sabato 21 Maggio sulle bellissime rive del Po a San Nazzaro – Monticelli D’Ongina (PC). Protagonisti dell’evento gli amici di tutte le Associazioni per diversamente abili del territorio che, in gemellaggio con i Campioni del Mondo di tutte le discipline della Motonautica, potranno confrontarsi e cimentarsi in una gara divertente ed entusiasmante. Orario di inizio le 10,30 circa con il battesimo dell’acqua di 2 Hydroplani “tre punti” fuoribordo “ANGELO MOLINARI” del 1958 e 1962.

Renato Molinari (leggenda della motonautica Italiana, pilota più titolato a livello Mondiale), Alessandro Cremona (consacrato Campione Mondiale 2015 al gran galà UIM di Montecarlo), Guido Cappellini (dieci volte campione del mondo di formula 1) Alex Carella (vincitore di 3 Titoli Mondiali 2011-2012-2013 – Formula 1 e Collare d’Oro al merito sportivo), sono solo alcuni dei grandi nomi dello sport Italiano che hanno deciso di cavalcare le onde del Po per questa nobile iniziativa. Non mancheranno ovviamente anche i vertici Federali della FIM (Federazione Italiana Motonautica) e del CONI Regionale.

Un momento importante per lo sport che si mette a disposizione di chi “diversamente” non ha avuto la possibilità di viverlo secondo gli standard normali, ma che con grinta e voglia di competizione vuole e può vivere una nuova esperienza.

La manifestazione sarà contornata dalla performance musicale degli Smoking Blues: dai vecchi blues fino alle più recenti versioni, una carrellata di canzoni classiche, riviste e reintepretate in chiave rock con un sound ricercato ed assai caratteristico; a seguire poi il neonato gruppo pop-rock, i Sensounico. Entrambe le band provenienti dalla metropolitana milanese con un unico obiettivo: far divertire e cantare gli amici della Barca del Sorriso