Piacenza: rilevazione danni dovuti al gelicidio dello scorso dicembre, entro il 6 aprile le segnalazioni

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – E’ on line, sul sito www.comune.piacenza.it , tutta la documentazione riguardante la rilevazione dei danni causati dagli eventi meterologici eccezionali verificatisi tra l’8 e il 12 dicembre 2017.

Il termine per segnalare i fabbisogni relativi al patrimonio privato, alle attività economiche e produttive, agricole e agroindustriali che avessero subito le conseguenze del gelicidio è il 6 aprile prossimo. Occorre compilare le schede di ricognizione disponibili sullo stesso sito Internet comunale, facendole pervenire entro e non oltre il 6 aprile – con tutti gli allegati richiesti – all’Ufficio Protocollo del Comune di Piacenza. E’ possibile spedire il tutto con posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it (farà fede la data di invio), o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Comune di Piacenza, sede centrale di piazza Cavalli 2, specificando sulla busta “Trasmissione scheda ricognizione danni eventi meteo dicembre 2017” (farà fede la data dell’ufficio postale accettante).

“E’ importante ricordare – sottolinea l’assessore alla Protezione Civile Paolo Mancioppi – che la rilevazione e comunicazione dei danni subiti non comportano il riconoscimento immediato o automatico di risarcimenti, ma costituiscono un atto preliminare necessario, senza il quale non si può avere accesso ai contributi economici previsti. Chi avesse dubbi o domande, può rivolgersi agli uffici comunali per chiedere un appuntamento, scrivendo a protezione.civile@comune.piacenza.it o contattando i numeri 0523-492297/98 e 0523-492791”.