Piacenza, prosegue la riqualificazione pista ciclabile in viale Malta

Senso unico Viale Malta fase 2PIACENZA – Proseguono i lavori in viale Malta di allargamento del marciapiede per la creazione di una pista ciclabile bidirezionale. Il Servizio Infrastrutture e Lavori pubblici comunica che, per consentire lo svolgimento dei lavori di riqualificazione in condizioni di sicurezza, il limite di velocità di 30 km/h e la circolazione a senso unico lungo viale Malta nel tratto compreso tra l’incrocio con via Castello e quello con via Aperta del Castello, con direzione in uscita verso piazzale Torino, verranno mantenuti sino a sabato 27 febbraio 2016, così come le modifiche provvisorie alla viabilità attualmente vigenti: i veicoli transitanti lungo viale Malta avranno quindi il diritto di precedenza sui veicoli provenienti dalle strade afferenti e su quelli provenienti da piazzale Torino che, in direzione centro città, avranno l’obbligo di svolta a sinistra verso via Aperta del Castello, mentre i veicoli provenienti da vicolo Valverde avranno l’obbligo di svolta a destra su viale Malta verso piazzale Torino. A queste, da lunedì 1 febbraio, si andrà ad aggiungere l’obbligo di svolta a destra su viale Malta sia per le vetture provenienti da via Castello che da via San Giacomino.

Infine, per quanto riguarda il trasporto pubblico, la linea urbana 5 “Farnesiana – Ospedale – piazza Sant’Antonino” manterrà invariato il proprio servizio, mentre, sempre da lunedì 1 febbraio, le linee urbane 6 “Ferrovia Duemila”, 8 “ Ferrovia – via Gorra” e le corse scolastiche dirette dal centro città agli istituti dell’Agazzana modificheranno il loro percorso: da via vicolo Valverde si porteranno in piazzale Torino, poi in via XXIV Maggio, alla fine della quale riprenderanno regolarmente il normale percorso (le linee urbane 6 e 8 proseguiranno rispettivamente in via Genova e in via IV Novembre, le corse scolastiche per il campus dell’Agazzana si porteranno in via Genova dove osserveranno la fermata per le operazioni di salita e discesa). La deviazione escluderà dal servizio le fermate di viale Malta, viale Beverora e via Palmerio.

Gli interventi saranno soggetti alle condizioni climatiche, ed eventuali modifiche dei tempi di realizzazione, per cause non prevedibili allo stato attuale, e alla viabilità saranno prontamente comunicate ai cittadini.