Piacenza, progetto di attività teatrale nelle Scuole secondarie di secondo grado

Con micro laboratori sull’opera ” Sette bambine ebree ” di Caryl Churcilllogo comune Piacenza

PIACENZA – L’Associazione Culturale di promozione sociale CANTIERE SIMONE WEIL di Piacenza propone con il Comune di Piacenza un progetto di attività teatrale, da realizzarsi nelle Scuole secondarie di secondo grado, attraverso micro laboratori sull’opera ” Sette bambine ebree ” di Caryl Churcill.
Attraverso la lettura, l’analisi critica e la pratica laboratoriale di ” Sette bambine ebree ” questo progetto vuole essere una palestra di formazione della memoria storica e della coscienza morale.
Nello specifico si propone un micro laboratorio teatrale che prevede per ciascun gruppo 10 ore di attività da distribuire in 5 incontri di due ore ciascuno secondo il seguente percorso indicativo:
Gesto e voce: propedeutica
Esercitazioni sceniche su ” Sette bambine ebree ” di Caryl Churcill: contenuto, situazione, corpo vocale, personaggio
Creazione di contenitori drammaturgici e messa in scena di frammenti di ” Sette bambine ebree “

Possono aderire all’iniziativa le Scuole secondarie di secondo grado, con gruppi classe o anche interclasse di 20 ragazzi circa.
La proposta è destinata trasversalmente ad insegnanti di lettere, storia, filosofia, inglese, educazione fisica, materie artistiche, educazione musicale.
Le attività si svolgeranno in spazi scolastici adeguati ad attività di movimento e recitazione.
Gli incontri si potranno tenere, a partire dal mese di gennaio 2016, in orario scolastico, ma anche extra scolastico, con un calendario che potrà essere definito con i referenti delle singole scuole.
E’ prevista la realizzazione di massimo 4 micro laboratori.
Tutti i frammenti prodotti dalle scuole che aderiranno al micro laboratorio saranno assemblati in un unico evento performativo da organizzare in una sala teatrale di Piacenza, prevedibilmente tra il mese di maggio e il mese di giugno 2016.
Per la realizzazione della performance finale è previsto un giorno di prove in teatro.
Per informazioni e contatti sull’intero progetto si può scrivere a: fattivivo@vodafone.it oppure chiamare il 3475412223