Piacenza, “Premio Emilia Romagna – Responsabilità sociale d’impresa 2016”

Giovedì 8 settembre, alle 11.30, presso l’Urban Hub l’incontro di presentazione del bando

comune piacenzaPIACENZA – Appuntamento giovedì 8 settembre, alle 11.30, presso la sede dell’Urban Hub in via Alberoni 2, per la presentazione del bando “Premio Emilia Romagna – Responsabilità sociale d’impresa 2016 – Innovatori responsabili” rivolto alle imprese in forma singola o associata e alle start up innovative. A illustrare l’iniziativa nel dettaglio, alla presenza del vicesindaco Francesco Timpano, interverranno Paola Alessandri e Angelo Marchesini, funzionari del Servizio Qualificazione delle imprese della Regione Emilia-Romagna.
“Anche attraverso il premio ER-Rsi, giunto quest’anno alla seconda edizione – sottolinea il vicesindaco Francesco Timpano -, la Regione intende promuovere la cultura della responsabilità sociale di impresa e l’innovazione responsabile, nonchè valorizzare l’importanza del contributo delle imprese emiliano-romagnole per il conseguimento dei 17 obiettivi indicati dall’Assemblea delle Nazioni Unite con l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e favorirne la crescita, il consolidamento e la diffusione sul territorio”.
L’incontro, aperto a tutti, è promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con diversi enti a livello territoriale, tra cui la Provincia di Piacenza, la Camera di Commercio, Piacenza Expo e Aster, la società consortile dell’Emilia-Romagna per l’innovazione e il trasferimento tecnologico al servizio delle imprese, delle università e del territorio. Le candidature potranno essere inviate entro il 10 ottobre 2016, esclusivamente mediante posta elettronica certificata all’indirizzo: industriapmi@postacert.regione.emilia-romagna.it.
Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina internet http://imprese.regione.emilia-romagna.it/Finanziamenti/rsi/premio-er-rsi-2016-innovatori-responsabili, oppure contattare lo sportello StartUp Piacenza al numero 0523-492331 o tramite email startupiacenza@comune.piacenza.it o attraverso il sito web www.urbanhub.piacenza o la pagina www.facebook.com/urbanhubpiacenza/?fref=ts.