Piacenza, Giornata internazionale della Donna

logo comune PiacenzaLe iniziative del fine settimana tra arte e biciclettate

PIACENZA – Proseguono le iniziative legate alle celebrazioni per la ricorrenza dell’otto marzo, con numerosi appuntamenti nel fine settimana.

Sabato 5, alle 16.30, al Centro per le Famiglie della Farnesiana si ripercorreranno tra filmati, immagini, racconti, musiche e testimonianze i 70 anni del voto alle donne, in un evento collettivo proposto dallo stesso Centro per le Famiglie con la Biblioteca Farnesiana, la Lega Farnesiana del Gruppo Donne Spi-Cgil, l’associazione Sentieri nel Mondo, il gruppo Chiacchiere Intelligenti e l’associazione Ambiente e Lavoro.

Alle 17.30, presso l’Officina dell’Arte in via Alberoni 14, inaugurazione della mostra “Arte: sostantivo femminile” e incontro con alcune artiste impegnate nel mondo della musica, del teatro e della danza. Inizierà invece già alle 14.30 – con prenotazione obbligatoria in libreria – il laboratorio di illustrazione “Grande o piccola?”, presso la Bookbank di via San Giovanni 4 (costo di partecipazione: 30 euro).

Domenica 6 marzo, dalle 10 alle 12.30, viaggio su due ruote alla scoperta della toponomastica al femminile, con partenza all’angolo tra via Boscarelli e via Vaiarini, insieme all’associazione Tersicore, alla scuola media Calvino e a Fiab-Amolabici, per la pedalata sul tema “Piacenza, una strada per lei”. Tutti i cittadini interessati potranno unirsi agli alunni della 3° B della media Calvino, tra i componenti del Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, per seguire un itinerario che toccherà via Maria Luigia d’Austria, i giardini pubblici Giana Anguissola in via Casella e, percorrendo tra le altre strade il Pubblico Passeggio, via Rosa Gattorno, dove il gruppo sosterà per l’ultima volta: ad ogni tappa, verranno illustrate rispettivamente le vite di sovrane, personalità femminili distintesi nell’arte e nella cultura, sante e benefattrici cui sono intitolate vie sul territorio urbano.