Piacenza, A/Mano Market mercatino della creatività e delle autoproduzioni

A Mano MarketLa XII Edizione sabato 19 ( h10.00- 20.00) e domenica 20 dicembre( h 14.00-20.00) all’Auditorium S. Ilario via Garibaldi 17.  EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/1652015581740981/

PIACENZA – E’ in programma, sabato 19 ( h10.00- 20.00) e domenica 20 dicembre( h 14.00-20.00), all’Auditorium di S. Ilario via Garibaldi 17 – Piacenza la XII Edizione di A/Mano Market mercatino della creatività e delle autoproduzioni. Il mercatino A/MANO torna nel pieno del centro storico della nostra città.

A/mano è un mercatino/festival dell’handmade e della creatività giovanile. A/Mano ospiterà 27 giovani artigiani ( alcuni piacentini e molti provenienti da tutta Italia) che hanno deciso di reinterpretare la tradizione artigianale del passato per produrre oggetti di design, prodotti con cura, in piccola serie o pezzi unici, made in Italy.

Un fenomeno, quello dell’artigianato creativo, innovativo quanto antico che vive oggi un vero boom: ormai ogni città ha il suo mercatino, i blog sono numerosi così come i negozi on line.
Un fenomeno che merita di avere visibilità,una tendenza alternativa e underground che si vuole portare alla luce e valorizzare.

Abiti, accessori, complementi di arredo, bijoux, illustrazioni, complementi di arredo, sono solo alcune delle proposte artigianali che si possono trovare al mercatino.
Oggetti unici o in serie limitatissima, fatti a mano da giovani artigiani che credono in un progetto, portano avanti la loro piccola produzione indipendente con coraggio e passione, cercando di crearsi un’occupazione in un periodo storico in cui questo è tutt’altro che garantito.

Perchè:
A/mano nasce con l’idea di valorizzare le esperienze di autoproduzione locale e non solo e vuole essere un evento di condivisione e scambio di idee ed esperienze tra giovani designers e tra artigiani e pubblico.
Totalmente made in Italy e al di fuori dell’attuale sistema distributivo, per trovare alternative al modello attuale di produzione/consumo A/mano riscopre il bello e l’artigianalità italiana.
E’ nata una rivoluzione dove la produzione ritorna ad essere centrata sulla sostenibilità ambientale e sociale applicando nuovi modelli economici e relazionali basati sulle connessioni e sui rapporti fra le persone, sullo scambio e sulla condivisione di conoscenze e strumenti, sull’utilizzo di materiali recuperati e riciclati, sull’applicazione di processi produttivi innovativi e a basso impatto ambientale, sulla distribuzione tramite una logistica che ha come infrastruttura principale la rete sia fisica che virtuale.

La storia:

A/mano market è il primo mercatino delle autoproduzioni di Piacenza, nasce nel dicembre 2011 dall’incontro di alcuni giovani artigiani con l’associazione Airbag 29100 e lo staff del c.a.g. Spazio 4.
L’incontro si rivela da subito positivo, il gruppo organizzativo si consolida e partono una serie di mercatini di successo, tre all’anno, uno in prmavera/estate, uno in settembre e uno natalizio in dicembre. Le location cambiano di volta in volta ( Cavallerizza, Piazzetta Plebiscito; Auditorium Sant’ilario, Piazza Cavallerizza all’interno del Bleech Fetival) e A/mano cresce riuscendo a coinvolgere sempre più artigiani da tutta Italia per garantire una selezione e una qualità altissima delle creazioni esposte.

Manifesto:
La creatività nasce dal sottosuolo, si esprime in territori costituiti da persone che amano produrre cultura e cambiamenti, senza ambizioni economiche o di successo; La nostra manifestazione delle autoproduzioni locali nasce per raccogliere prima di possibile questi cambiamenti e queste realtà sotterranee che con le loro idee e i loro mezzi hanno deciso di portare un proprio contributo culturale intervenendo nei filoni artistici e creativi che maggiormente sono alla portata di tutte quelle persone che respirano cultura underground. Abbigliamento, oggettistica, arte figurativa, musica, sono alcuni settori che saranno rappresentati, all’interno di A/MANO. Tutto quello che un domani potrà diventare moda, lo mostriamo nel suo stadio embrionale…e naturale.

Per tutte le info: amanomarket@gmail.com