Pattinaggio, al PalaPanini di Modena il Trofeo “Mariele Ventre”

Sabato 28 gennaio, alle 15, la 21ª edizione della festa in onore della direttrice del Piccolo coro dell’Antoniano. In pista oltre mille giovani pattinatori a rotelle

Municipio-Comune-ModenaMODENA – Sono oltre mille i giovani atleti che sabato 28 gennaio si ritroveranno al PalaPanini di Modena per la 21ª edizione del Trofeo di pattinaggio a rotelle dedicato a Mariele Ventre, l’amatissima fondatrice e direttrice del Piccolo coro dell’Antoniano di Bologna.

A partire dalle 15, i pattinatori dei 23 gruppi che si sono già iscritti, provenienti da tutta l’Emilia Romagna e da Lombardia, Marche, Veneto e San Marino, scenderanno in pista per esibirsi sulle note delle canzoni celebri dello Zecchino d’oro e delle colonne sonore dei film di Walt Disney. Ai pattinatori, per il secondo anno consecutivo, si uniranno cinque gruppi di ginnastica per coinvolgere il pubblico e tutti i bambini presenti sugli spalti.

La manifestazione, nata da un’idea di Lidia Basso De Biase, giornalista e amica di Mariele Ventre, e di Raffaele Nacario, presidente nazionale della Struttura pattinaggio Uisp, è promossa dal Movimento rotellistico Uisp in collaborazione con la Fondazione “Mariele Ventre” e con l’Antoniano di Bologna, con il patrocinio del Comune di Modena e realizzata anche grazie al lavoro di moltissimi volontari modenesi e bolognesi.

Lo spettacolo, condotto da Guido Mandreoli, ex campione di pattinaggio e autore di uno dei successi dello Zecchino, e da Valter Brugiolo, interprete della canzone “Popoff”, avrà molti ospiti, tra i quali Franco Fasano, autore di numerose canzoni vincitrici dello Zecchino, la piccola Chiara Masetti, vincitrice dell’edizione 2016 e tanti campioni nazionali di pattinaggio.

La manifestazione è a ingresso libero per tutti bambini under 10 e per gli studenti under 18 della provincia di Modena (la richiesta di accreditamento va fatta tramite Uisp Modena). Per gli adulti è previsto invece un biglietto di ingresso a 10 euro che contribuirà a sostenere i progetti di solidarietà avviati dalla Fondazione Mariele Ventre e dall’Antoniano.

Il Trofeo Mariele Ventre sarà assegnato da una giuria composta esclusivamente di bambini e ragazzi, affiancata da una rappresentanza del coro Le verdi note dell’Antoniano. Per la prima volta quest’anno sarà inoltre assegnato il premio “Gina Basso” Sport e lettura per giovani atleti studiosi, istituito dalla famiglia Basso De Biase e dal comitato organizzatore per ricordare la nota giornalista e scrittrice recentemente scomparsa.

Il Trofeo Mariele Ventre è organizzato con il sostegno della Regione Emilia Romagna, dell’Ufficio scolastico regionale, del Coni, Comitato regionale Emilia Romagna, del Rotary club gruppo Ghirlandina, de Il Resto del Carlino, della Rai Emilia Romagna e di Radio Bruno.

La manifestazione sarà trasmessa in diretta streaming su Uisp skating channel (www.skatingchannel.it).