Parma, strada della Repubblica: individuati 24 utenti senza kit per la differenziata

Parma rifiuti in via RepubblicaPARMA – I controlli sul corretto conferimento dei rifiuti, per le utenze non domestiche, inerenti il residuo, in strada della Repubblica, la scorsa settimana, hanno portato all’individuazione di 24 utenti ancora sprovvisti di kit. Su un potenziale di 228 utenti, sono stati verificati 10 contenitori conformi, mentre sono stati rilevati 3 sacchi non conformi. Non è stata elevata alcuna sanzione.

Questa settimana i controlli proseguiranno nel quartiere del Centro Storico e riguarderanno le utenze domestiche. I controlli in materia di raccolta differenziata dei rifiuti hanno come obiettivo quello di scongiurare gli abbandoni e intendono correggere i comportamenti sbagliati in tema di conferimento dei rifiuti stessi.

Da circa nove mesi i vigili ambientali del Comune e il personale di Iren hanno avviato azioni di controllo sistematico nelle diverse zone della città per verificare tempi e modalità di esposizione dei rifiuti, sanzionare i comportamenti irregolari e fare formazione. Nello specifico, i casi di conferimenti scorretti vengono segnalati tramite adesivi affissi su contenitori o sacchi e, se possibile, cercando un contatto con il proprietario ai fini di una corretta informazione, prima di procedere eventualmente a sanzionare gli utenti per cui è stata rilevata un’infrazione.