Parma, Selfie #Express your Food Identity 3.0

SELFIE #EXPRESS YOUR FOOD IDENTITY 3.0Torna, il progetto fotografico nato nell’ambito della programmazione didattica del Master COMET-Cultura, Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia Territoriale del Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università

PARMA – La nuova edizione 3.0, curata da Elena Fava con le fotografie di Edoardo Fornaciari, verrà lanciata al Workout Pasubio Temporary in occasione della tre-giorni the Strange Days, cose dell’altro mondo (1-2-3 aprile) e proseguirà a Palazzo Pigorini dal 2 aprile al 15 maggio all’interno della mostra The Art of Food Valley (a cura di Chiara Canali), nel palinsesto di PARMA 360 Festival della creatività contemporanea.

La caratteristica distintiva del progetto, presentato per la prima volta nel 2014 per lo Speciale CIBUSLAND, è l’essere un work-in-progress. Ogni anno consente di rileggere l’attuale e sempre più discusso fenomenoSelfie, declinando in maniera creativa la relazione cibo-territorio-identità e proponendo un approccio dinamico ai linguaggi della comunicazione.

Le food identities trasmesse nell’edizione 3.0 sono quelle dei giovani corsisti dei team 2015 e 2016 del Master COMET dell’Università degli Studi di Parma.

I corsisti, guidati dal noto fotoreporter Edoardo Fornaciari, sono stimolati a raccontare la propria identità attraverso la scoperta della cultura gastronomica e la progettazione del proprio ritratto.

Il gesto istantaneo e pop dello ‘scatto dunque sono’ connesso al Selfie classico è sostituito da un’operazione progettuale consapevole, per certi versi assimilabile al fenomeno del selfbranding. Gli autori concettuali di questi Food-Selfie diventano ambasciatori del Patrimonio gastronomico territoriale, interpretando in maniera creativa quei prodotti che sono il risultato dell’interazione di fattori materiali e immateriali e che appartengono alle radici culturali, quei prodotti definiti comunemente come tipici.

I Food-Selfie propongono così un nuovo modo per raccontare la preziosa Cultura italiana (e non solo) del Cibo, sposando l’idea che la valorizzazione della tipicità passi anche attraverso il confronto e la contaminazione con i diversi linguaggi della creatività.

Per l’edizione 2016 viene introdotto per la prima volta anche il tema della food policy, una riflessione connessa allebuone pratiche alimentari che scaturisce dalle esperienze raccolte dall’Esposizione Universale di Milano EXPO 2015-Nutrire il Pianeta, Energia per la vita e dalla recente designazione di Parma UNESCO Creative City of Gastronomy.

Per sottolineare il carattere ‘aperto’ di questa innovativa never ending gallery, l’installazione proposta negli spazi di Palazzo Pigorini verrà rivitalizzata nel mese di aprile integrando gli scatti in esposizione con le nuove ricerche in corso.

SELFIE #EXPRESS YOUR FOOD IDENTITY – 3.0
PARMA, WoPa Temporary
via palermo 6
dal 1 aprile al 3 aprile 2016
nell’ambito di the Strange Days, cose dell’altro mondo, a cura di Federica Bianconi

Inaugurazione:
venerdì 1 aprile dalle ore 18

PARMA, Palazzo Pigorini
Strada Repubblica 29/A
dal 2 aprile al 15 maggio 2016
all’interno della mostra The Art of Food Valley, a cura di Chiara Canali

Inaugurazione:
sabato 2 aprile dalle ore 17 alle ore 24

Eventi a ingresso libero

Info e contatti
elena.fava@unipr.it/ M: +39 328 8828532
www.mastercomet.unipr.it/ Fb: Master Comet Unipr